Come un déjà vu – Serena Schintu [Video+Testo]


Il monte Conero come sfondo, i colori delle case di Porto Recanati ed il ritmo estivo lungo sulla riviera adriatica. Il nuovo singolo di Serena è il tormentone che risveglia l’estate dal suo torpore proprio come un Deja vu…


E’ un’estate io la passerò con te
tra le luci di fantastiche città
una favola col lieto fine, perché non finirà.

Se decido di saltare tu mi prenderai
sei stato quello che non mi ha delusa mai
e mi hai protetta da ogni lacrima

Con questo ritmo che ci porta, del resto non c’importa
ora presto vieni a ballare

Ma quanto mi fai stare bene dopo un bacio sul mio cuore
tu sei scivolato dentro me e a volte, poi ritorni su
come il sole sotto pelle, l’amore con le sue scintille
futuro e passato resti tu che torni, come un Déjà-Vu
come un Déjà-Vu, come un Déjà-Vu

E’ perfetto il nostro amore così com’è
prendiamo sempre il meglio che tanto c’è
non lo senti quanto è vero, tu abbracciami da qui

C’è un’estate che ci aspetta, è da follia
chiudo gli occhi e poi mi sento per sempre tua
mentre un fuoco ci scalda l’anima

Con questo ritmo che ci porta, del resto non c’importa
ora presto vieni a ballare

Ma quanto mi fai stare bene dopo un bacio sul mio cuore
tu sei scivolato dentro me e a volte, poi ritorni su
come il sole sotto pelle, l’amore con le sue scintille
futuro e passato resti tu che torni, come un Déjà-Vu
come un Déjà-Vu, come un Déjà-Vu

E in ogni cosa poi ritrovo il senso
respiro ogni nuovo sentimento
come non ti avessi avuto mai
ma poi ci sei davvero

C’è un mare aperto coi sogni dentro
e ad ogni onda io li riprendo
come fossero solo per noi
solo per noi, adesso.

Ma quanto mi fai stare bene dopo un bacio sul mio cuore
tu sei scivolato dentro me e a volte, poi ritorni su
come il sole sotto pelle, l’amore con le sue scintille
futuro e passato resti tu che torni, come un Déjà-Vu
come un Déjà-Vu, come un Déjà-V

Serena Schintu è una cantautrice sarda ma da circa un anno produce i suoi video e le sue canzoni nelle Marche. Si è innamorata di quel posto e delle persone che la stanno seguendo nel campo della musica. Ama cantare, da sempre sin da piccola ed è la sua vera grande passione.

 

Annunci

Lo Stato Asociale – Copertina anteprima del nuovo singolo


Anteprima di copertina video del nuovo singolo in uscita a breve…

Prossimamente sulla Pagina Ufficiale della Pa.St. Entertainment

Presentato da Kokonuts Gelateria – Campiglione di Fermo

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Alvaro Soler – La Cintura [Download]


Click to download (then click convert)

La Cintura [Testo]

Destaca cuando anda
Va causando impresión
Cada día cuando levanta
Brilla como el Sol

Su vestido de seda
Calienta mi corazón
Como en una novela
En la televisión

Me acerco a ti
Bailemos, juguemos
Acercate

Porque mi cintura
Necesita tu ayuda
No lo tengo en las venas
Y no la puedo controlar

Creo que mi cintura
Choca con mi cultura
Tropiezo con la arena
Ya no me puedo controlar

Y bajando bajando eh
Olvidando olvidando
Que estoy bailando bailando eh
Y así hasta el amanecer

Porque mi cintura
Necesita tu ayuda
No lo tengo en las venas
Voy a prender a controlar
Mi cintura cintura

Por qué no bajamos a la playa?
Para así practicar
Pronto por la mañana
Y así no hay nadie más

Cuando bailo contigo
Tu cuerpo me da calor
Besito a besito
Mi fruta de la pasión

Me acerco a ti
Bailemos, juguemos
Acercate

Porque mi cintura
Necesita tu ayuda
No lo tengo en las venas
Y no la puedo controlar

Y bajando bajando eh
Olvidando olvidando
Que estoy bailando bailando eh
Y así hasta el amanecer

Porque mi cintura
Necesita tu ayuda
No lo tengo en las venas
Voy a prender a controlar
Mi cintura cintura

Ven hacia mi, ven hacia mi
Como las olas del mar
Ven hacia mi, ven hacia mi
Que ya no puedo parar

Ven hacia mi, ven hacia mi
Como las olas del mar
Ven hacia mi ya no puedo parar

Y bajando bajando eh
Olvidando olvidando
Que estoy bailando bailando eh
Y así hasta el amanecer

Porque mi cintura
Necesita tu ayuda
No lo tengo en las venas
Voy a prender a controlar
Mi cintura cintura

Y bajando bajando eh
Olvidando olvidando
Que estoy bailando bailando eh
Y así hasta el amanecer

Mi cintura cintura.

TRADUZIONE

Si vede quando cammina
Che provoca emozioni
Ogni giorno quando si sveglia
Brilla come il sole

Il suo vestito di seta
Scalda il mio cuore
Come in una telenovela
Alla televisione

Mi avvicino a te
Balliamo, giochiamo
Avvicinati

Perché la mia vita
Ha bisogno del tuo aiuto
Non sono portato a questo
E non riesco a controllarla

Penso alla mia vita
Che si scontra con la mia cultura
Inciampo sulla sabbia
Non riesco più a controllarmi

E abbassandomi, abbassandomi eh
Dimentico, dimentico
Che sto ballando ballando eh
E così via fino all’alba

Perché la mia vita
Ha bisogno del tuo aiuto
Non sono molto portato a questo
Imparerò a controllare
La mia vita

Perché non andiamo in spiaggia?
A fare pratica
Al mattino presto
E così non ci sarà nessuno

Quando ballo con te
Il tuo corpo mi dà calore
Bacetto dopo bacetto
Il mio frutto della passione

Mi avvicino a te
Balliamo, giochiamo
Avvicinati

Perché la mia vita
Ha bisogno del tuo aiuto
Non sono molto portato a questo
Imparerò a controllare

E abbassandomi, abbassandomi eh
Dimentico, dimentico
Che sto ballando ballando eh
E così via fino all’alba

Perché la mia vita
Ha bisogno del tuo aiuto
Non sono molto portato a questo
Imparerò a controllare
La mia vita

Vieni da me, vieni da me
Come le onde del mare
Vieni da me, vieni da me
Che non posso fermarmi

Vieni da me, vieni da me
Come le onde del mare
Vieni da me, non riesco fermarmi

E abbassandomi abbassandomi eh
Dimentico dimentico
Che sto ballando ballando eh
E così via fino all’alba

Perché la mia vita
Ha bisogno del tuo aiuto
Non sono molto portato a questo
Imparerò a controllare
La mia vita

E abbassandomi abbassandomi eh
Dimentico dimentico
Che sto ballando ballando eh
E così via fino all’alba

La mia vita.

Copyright©2018 by Alvaro Soler ►Facebook: http://facebook.com/alvarosolermusic ►Instagram: http://instagram.com/alvarosolermusic ►Twitter: http://twitter.com/asolermusic ►Spotify: http://spoti.fi/1V9b9MU ►Website: http://www.alvarosoler.com

Non è il Sudamerica Testo- Alessio Bernabei


La vita è fatta di sale

Il sole cuoce la testa

Come le fantasie che bruciano

ma questo non è il Sudamerica

(Che fa bene al mondo)

La spiaggia sembra affollata

In due in un metro quadrato

Così rimango più attaccato a te

Mentre la radio suona la Berté

E la luna bussò per me

Ho messo in tasca una chitarra, il mare ed un falò

La voglia sale su di me come la neve al Nord

Tu dopo cosa fai

Se vuoi ci amiamo

Ogni estate siamo sempre qua

Corona limone tequila bum bum

Bisogna prendersi e ballare ballare

Ad ad occhi chiusi cantare, cantare

La notte non finisce mai

Corona limone tequila bum bum

Non aspettare sempre il sole il sole

Bisogna muoversi e ballare, ballare

Due labbra come un miraggio

Il cuore batte e fa

Stelle marine che combattono

Ma questo non è il Sudamerica

(La luna che toglie il respiro)

La meta non è importante

Quello che conta è partire

Cento miglia per raggiungerti

Cento fitte nello stomaco

ma ne è valsa la pena

E diamo fuoco un’altra notte intorno ad un falò

La voglia sale su di me come neve al Nord

Tu dopo cosa fai

se vuoi balliamo

Ogni estate siamo sempre qua

Corona limone tequila bum bum

Bisogna prendersi e ballare ballare

Ed ad occhi chiusi cantare, cantare

La notte non finisce mai

Corona limone tequila bum bum

Non aspettare sempre il sole il sole

Bisogna muoversi e ballare, ballare

In questa estate italiana

I selfie fanno da scena

Tu vuoi ballare sempre il reggaeton

Ma questo non è il Sudamerica

Ogni estate siamo sempre qua

Corona limone tequila bum bum

Bisogna prendersi e ballare ballare

Ed ad occhi chiusi cantare, cantare

La notte non finisce mai

Corona limone tequila bum bum

Non aspettare sempre il sole il sole

Bisogna muoversi e ballare, ballare

Corona limone tequila bum bum

(Ballare, ballare, cantare, cantare)

Corona limone tequila bum bum

(Il sole, il sole, ballare, ballare)

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.