Seremailragno compie i suoi primi 4 anni


In 4 anni è stato conquistato quasi tutto il mondo grazie a costanza e perseveranza con 447 articoli,indicizzato su i più importanti motori di ricerca,solo grazie a voi…ora lo possiamo dire forte: “Se rema il ragno prima o poi si bagnerà”

Statistiche seremailragno.jpg

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Inserire un file di testo in Word


Capita spesso di dover inserire in un documento Word un file di testo di un altro documento che può essere sempre in formato .docx o magari anche .pdf. Per fare questo:

  1. Posizioniamoci nel punto in cui vogliamo inserire il file di testo
  2. Andiamo nel menù di Word alla voce Inserisci e nella casella Testo clicchiamo il rettangolino e scegliamo la seconda voce ovvero Testo da file:

Inserire file di testo in Word.jpg

  1. A questo punto ci basterà sfogliare e scegliere il file che vogliamo inserire.Grazie per la lettura,lasciami un feedback votando l’articolo con 5 stelle se ti è stato utile 🙂

Inserire file.jpg

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Vignetta anti-ban,metti alla prova la tua fantasia


Vignetta anti-ban.jpg

Cosa sta facendo il signore:
A) Sta raccogliendo gli spicci
B) Sta cercando una saponetta profumata
C) Sta implorando una carriera
D) Si è fumato qualcosa
E) E’ un complotto,campanilismo,tutto falso,niente è pilotato,vai a Cinecittà a girarti i film mentali
F) Parole solo parole,chiacchiere da bar.Noi lavoriamo seriamente!
G) E’ solo invidia!
H) Nessuna delle precedenti
I) Altro

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Best house/electronic/latin music 2017+Evergreen


N.B. SE VOLETE SCARICARE QUESTA PLAYLIST SEGUITE LE ISTRUZIONI NEL LINK MOSTRATO SOTTO

(IF YOU WANT DOWNLOAD THIS PLAYLIST FOLLOW INSTRUCTION ON THE LINK BELOW)

DOWNLOAD LINK INSTRUCTION 

 

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Immagini esclusive del Samsung Galaxy S8


Possiamo dirlo: è finalmente uscito il Samsung Galaxy S8 e queste sono in esclusiva le prime immagini catturate dalla diretta streaming della presentazione a New York.

SPETTATORI INIZIALI IN STREAMING: 255.000

SPETTATORI ATTUALI CIRCA: 500.000

A new era of smarthphone design

Is the next one's normal.jpg

Presentation.jpg

Samsung S8 presentation seremailragno.jpg

Samsung S8.jpg

Dimension:

dimensioni Samsung S8.jpg

Samsung Galaxy S8 seremailragno.jpg

Invisible home button:

S8 invisible home button.jpg

Avaiable in 5 colors:

Galaxy S8 colors.jpg

Water protection IP68:

Galaxy S8 ip protection.jpg

10nm processor:

10nm.jpg

Face recognition:

face recognition S8.jpg

Iris scanner:

iris scanner samsung s8.jpg

Health features:

Health Features Galaxy S8.jpg

Samsung Galaxy S8 foto.jpg

shopping.jpg

Bluetooth control of the visor:

Bluetooth control.jpg

Presentation of new Gear 360 camera (activation in 2 second):

new samsung 360 camera.jpg

New 360 camera.jpg

And the distribution of 360 Gear camera for everyone:

360 for everyone.jpg

Samsung Dex,the doc station for trasformation of Samsung S8 in a pc:

Samsung Dex seremailragno.jpg

Servizio in aggiornamento

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Google Keep: i tuoi promemoria/appunti condivisi nel Cloud


Hai la memoria corta?Annota rapidamente i tuoi pensieri e condividili con amici e parenti. Crea un promemoria con la voce e verrà trascritto automaticamente. Scatta la foto di un manifesto, una ricevuta o un documento e potrai organizzarla o ritrovarla facilmente in un secondo momento con una ricerca. Annota i tuoi pensieri,aggiungi note, elenchi e foto a Google Keep. Hai fretta? Registra un promemoria vocale e Keep lo trascriverà per consentirti di ritrovarlo in un secondo momento. Condividi idee con amici e familiari.Pianifica con facilità la festa a sorpresa che stai preparando condividendo le note di Keep con gli altri invitati e collaborando con loro in tempo reale. Trova velocemente ciò che ti serve.Assegna colori diversi ed etichette alle note per organizzarle rapidamente senza perdere tempo. Per trovare una nota salvata ti basta fare una ricerca. Keep funziona su:
  • smartphone
  • tablet
  • computer
  • dispositivo indossabile Android.

Tutto ciò che aggiungi viene sincronizzato su tutti i tuoi dispositivi ed è sempre a tua disposizione. Ciò che ti serve, quando ti serve.Devi ricordarti di comprare la verdura? Imposta un promemoria basato sul luogo per fare in modo che la lista della spesa venga visualizzata appena arrivi al supermercato. Prova Google Keep sul Web (link)e sul tuo telefono Android scaricando l’app (scarica l’app).Puoi anche aggiungere l’estensione su Google Chrome (link).

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Come fare una ricerca su Google Maps conoscendo le coordinate


Vi sarà capitato o forse vi capiterà,di cercare un luogo avendo solo a disposizione solo le coordinate di riferimento.Come risalire al luogo?Prima di tutto andiamo su Google MapsIn alto a sinistra vediamo la barra dove effettuare la ricerca (è situata accanto alle “barrette orizzontali” del menù dove vi è scritto Cerca su Google Maps).E’ questa la regione che a noi interessa poichè è qui che andremo ad inserire le coordinate per individuare il luogo.Ma qual’è la sintassi?E’ molto semplice,basta inserire senza spazi le coordinate mettendo prima la latitudine(distanza angolare di un punto dall’equatore) nel formato gradi, minuti e secondi (DMS) e poi seguita da una virgola,la longitudine(distanza angolare di un punto da un arbitrario meridiano di riferimento lungo lo stesso parallelo del luogo).Le latitudini e le longitudini sono grandezze angolari e come tali sono misurate in gradi.

Esempio: possiamo scrivere 43°13’21”N,13°48’57”E e cliccare invio,  oppure per fornire indicazioni più precise pur utilizzando la notazione DMS, i secondi possono essere espressi in formato decimale utilizzando il punto come separatore 43°13’21.0”N,13°48’57.9”E .Possiamo anche evitare di inserire ° ‘ ” se a loro posto mettiamo uno spazio.

L’indicazione degli emisferi N (nord) / S (sud) e E (est) / O (ovest) può essere sostituita dal segno. In particolare, avremo valori negativi per latitudini nell’emisfero sud e longitudini ad ovest del meridiano fondamentale.

Infine cito un sito web utile per questo tipo di operazioni: coordinate gps.it.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Anteprima dell’articolo errata o assente nell’anteprima di condivisione Facebook


debugger facebook.jpg

Vi sarà capitato sicuramente almeno una volta di condividere il vostro articolo sul social network e non vedere l’immagine in evidenza o vedere l’immagine in evidenza dell’anteprima errata, se magari l’avete cambiata successivamente alla pubblicazione e condivisione.Questo ultimo caso accade sempre quando condividete un articolo su Facebook e poi andate a cambiare l’immagine in evidenza dell’articolo stesso;quando lo condividete di nuovo rimane l’immagine vecchia che voi avete tolto!Perchè?Questo accade a causa della cache interna di Facebook che non aggiorna le informazioni e quindi vi ripresenta la vecchia anteprima.Non so se sono stato chiaro!Allora come risolvere il problema??Basta utilizzare il debugger ufficiale messo a disposizione in modo da forzare l’aggiornamento della cache.

  1. Andate al seguente link ;
  2. Incollate l’url del vostro articolo e il debugger visualizzerà alcune informazioni relative alla vostra pagina.A questo punto la condivisione dovrebbe funzionare di nuovo in maniera corretta.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Turbobit.net: un sito di web hosting


Turbobit.net è un sito web di file hosting dove potete immagazzinare i vostri dati sul cloud e fare file sharing. Viene utilizzato sopratutto in Turchia,Russia e Francia. Per scaricare i file vi sono due possibilità:

  • Download normale: gratuito.Dopo il primo download bisogna attendere 10 minuti per effettuare un nuovo download:turbobit download .jpg
  • Download ad alta velocità: a pagamento

popolarità turbobit.jpg

turbobit.net visitors geography.jpg

 

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

ZTE,il colosso delle telecomunicazioni di cui sentiremo parlare sempre più spesso


ZTE (acronimo di Zhong Xing Telecommunication Equipment) è un’azienda cinese leader nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete.Offre i suoi prodotti a più di 500 Operatori in 140 Paesi nel mondo. ZTE vanta una vasta gamma di prodotti smart d’eccellenza, inclusi smartphone, tablet e chiavette internet che coniugano qualità e prezzi competitivi.L’azienda fu fondata nel 1985 da Hou Weigui e quotata alle Borse di Shenzhen e Hong Kong, ZTE Corporation è fornitore globale di prodotti e servizi per le telecomunicazioni, il cui obiettivo è quello di soddisfare le necessità dei clienti con soluzioni innovative e personalizzate. L’azienda vanta la più ampia linea di prodotti di telecomunicazioni al mondo e si posiziona tra i principali fornitori di apparati di telecomunicazioni in Cina, oltre ad aver realizzato prodotti di qualità ad alto contenuto tecnologico ad operatori di telecomunicazioni di tutto il mondo. Sul mercato cinese, ZTE è il fornitore di riferimento e partner di China Mobile, China Telecom e China Unicom mentre, sul mercato internazionale, ZTE ha stabilito partnership a lungo termine con MTO (Multinational Telecommunication Operator) quali British Telecom, France Telecom, Vodafone, Telstra, Hutchinson e Telecom Italia.Nel 2011, ZTE ha registrato un fatturato di oltre 13,7 miliardi di dollari, con un aumento del 29% rispetto ai risultati del 2010; sempre nel 2011, i ricavi operativi derivanti da attività estere, pari a quota 7,4 miliardi di dollari, hanno visto un aumento del 30%, contribuendo con oltre il 54% ai ricavi operativi complessivi dell’azienda. ZTE investe circa il 10% del proprio fatturato in ricerca e sviluppo: l’azienda vanta 18 centri di ricerca dislocati in Cina, Stati Uniti, India, Pakistan, Svezia e Francia ed ha depositato più di 10.000 brevetti in Cina e sul mercato internazionale; al 31 dicembre 2011, ZTE si posiziona al primo posto in relazione alle domande di brevetto internazionale, secondo i dati della World Intellectual Property Organisation (WIPO).ZTE punta a diventare leader globale nel settore delle telecomunicazioni, fornendo soluzioni e prodotti personalizzati per le esigenze di ogni singolo cliente in tutto il mondo.Da sempre attenta alla responsabilità sociale, ZTE ha partecipato attivamente alla ricostruzione delle zone colpite dallo tsunami nell’Oceano Indiano nel 2006 e delle aree distrutte dal terremoto in Sichuan nel 2008. L’azienda ha inoltre creato il Children Caring Special Fund, uno dei principali fondi dedicati all’assistenza dei bambini in difficoltà. Nel 2008 ZTE è diventata membro del United Nations Global Compact.

ZTE in Europa

Presente sul mercato europeo dal 2000, ZTE ha una sede a Parigi (Europa occidentale) e una a Istanbul (Europa orientale) e uffici in 25 Paesi tra cui Regno Unito, Germania, Italia, Olanda, Spagna, Polonia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Finlandia, Svezia e Turchia. Uno dei centri di ricerca e sviluppo in Europa si trova in Svezia ed è specializzato in tecnologie WCDMA, mentre quello presente a Poitiers, in Francia, si focalizza su formazione, dimostrazioni tecniche e supporto, test di prodotto e servizi di post vendita.

ZTE in Italia

Costituita nel giugno 2007 e controllata da ZTE Corporation, ZTE Italy opera sull’intero territorio italiano tramite i suoi uffici di Roma e Milano e un presidio a Torino.Negli ultimi anni, ZTE Italy (link al sito) si è resa protagonista di diversi importanti accordi e operazioni strategiche, nei settori di infrastruttura di rete e dei dispositivi mobili.

Ad ottobre 2010, ZTE e Tiscali hanno stretto una partnership strategica finalizzata ad accelerare la diffusione della banda ultra larga in Italia per mezzo di reti Fiber to the Home (FTTH). L’intesa si è ulteriormente ampliata a febbraio 2011, quando ZTE e Tiscali hanno siglato un accordo per la realizzazione di una rete IMS, una piattaforma capace di migliorare le funzionalità multimediali dei servizi IP, compatibile con ogni tecnologia di rete e volta ad agevolare la convergenza fisso-mobile.

Nell’ambito della tecnologia di rete a banda larga, ZTE e Telecom Italia hanno realizzato una moderna infrastruttura di rete in fibra ottica che porta connettività internet ad alta velocità nelle 183 abitazioni coinvolte nel progetto C.A.S.E., con l’obiettivo di dare un contributo significativo alla ricostruzione del terremoto avvenuto in Abruzzo il 6 aprile 2009.

Nel 2011 sul fronte dei terminali, la costante collaborazione con grandi operatori di telefonia mobile ha dato luogo allo sviluppo di prodotti quali: smartphone, tablet, personal wi-fi hotspot ed internet key che raggiungono velocità fino a 42 Mbps. ZTE aderisce a Confindustria, nelle sue associazioni territoriali di Roma e Milano: Unindustria e Assolombarda.ZTE è socio sostenitore della Fondazione Italia Cina, che promuove gli scambi economici e culturali tra i due Paesi, attraverso progetti ed eventi senza scopi di lucro.

Il nuovissimo smartphone di cui sentiremo parlare e che si conquisterà una gran fetta di mercato è lo ZTE Axon 7 (link alla scheda) che,secondo hdblog, è indubbiamente uno degli smartphone Android più avanzati e completi disponibili sul mercato, grazie alla ricca dotazione e all’elevata multimedialità.Insomma dopo l’avvento impetuoso nel mercato mondiale di Huawei ora sicuramente è arrivato il turno di ZTE. Staremo a vedere.

Axon 7.jpg
Axon 7

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.