Copiare le copertine dei libri: un vizio molto diffuso


Steve Jobs è stata una delle menti più geniali del nostro secolo e di conseguenza molti hanno pensato di copiare la sua copertina sfruttando quel meccanismo psicologico per cui una simile posizione vicina ad un leader genera un’ impressione positiva. È la stessa cosa che accade quando tutti noi ci scattiamo un selfie con i personaggi famosi: essere fotografati vicino a qualcuno di importante genera un’impressione positiva da condividere con gli altri per aumentare quell’ego effimero e subitaneo. Ma copiare contenuti è da gente povera di inventiva, spesso ignorante, incapace di creare qualcosa di originale. Sfruttando pertanto la PNL cercano di aumentare le vendite dei loro prodotti (spesso anche sovra prezzati, perché si devono pagare le centinaia di sponsorizzazioni su Facebook del loro libro) pieni di contenuti scontati, monotoni, ripetitivi e che si trovano gratuitamente su internet. Insomma adesso vi basta analizzare la copertina di un libro per non comprare più i “copiaticci”.

Hai notato anche tu una copertina simile? Scrivi il titolo del libro nei commenti!

 L’originalità è morta, riportiamola in vita:

“Stay hungry stay foolish”

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Il plagio di Ignazio Marino


Tratto da una storia vera: dopo il caso scontrini,il caso copertina…

Ignazio Marino Plagio

Copyright©2018 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.