La Pa.St. Entertainment sta tornando con una nuova parodia


Sta per uscire la parodia dell’anno della Pa.St. Entertainment (il titolo sarà una sorpresa). Dopo il successo inaspettato di Domanno del 2015, Ha chiamato Vincè del 2016 ed È Sparitu del 2017, un nuovo tormentone in dialetto marchigiano sta per arrivare sulle piattaforme social pronto per la primavera/estate 2018. Seguite la Pagina Facebook e il Canale Youtube della Pa.St. Entertainment per rimanere sempre aggiornati…

Pa.St. Entertainment Live

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

CSI Mundurà-Una parodia portata al cinema


CSI.jpg

Non so come,ma per puro caso mi ritrovai accanto al proiettore del cinema con il mio giovine portatile. Attaccai il cavetto hdmi al mastodontico proiettore cinematografico e premetti qualche interruttore accendendo con il telecomando le luci della sala. Regnava il silenzio,era come vivere in un sogno altamente improbabile. E quando con windows media player feci play, il dolby sorround fece alzare i brividi dell’emozione. Il digitale da poco arrivato nel cineteatro si era sostituito alla pellicola analogica e fummo i primi a sperimentarlo sul campo. Con una telecamera da 4 soldi,senza un briciolo di esperienza di regia ma con la spinta della passione e del momento propizio quella pellicola digitale amatoriale era arrivata sul grande schermo sorretta dalla curiosità del pubblico. Fu un momento epico che rimarrà nella storia, una storia veramente impossibile diventata reale per puro caso.

 

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.