L’uomo che volle vivere 120 anni – Adriano Panzironi al cinema


No non é uno scherzo, il cinema italiano ha veramente raggiunto il punto più basso della storia cinematografica. Nel dopoguerra aveva dato il meglio di se ma ora le idee sono a zero, la qualità é a zero come la credibilità. Dalla regia di Dado Martino il “documentario” sbarcherà sul grande schermo. Questo é il risultato del trash privo di contenuti portato avanti ed enfatizzato dai programmi della tv berlusconiana e dai programmi di telemarketing di canali dove una volta si spogliavano le pornostar. Possiamo dire con certezza ADDIO CINEMA ITALIANO.

Annunci