La madre & il figlio – Photographic Portrait


Google Play Store

Copyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Seremailragno.com sbarca ufficialmente nelle Pagine Facebook


Clicca sull’immagine per inserire il blog direttamente nelle tab delle tue pagine Facebook (con le nuovi API Facebook richiede almeno 2000 fan):

Aggiungere Tab Personalizzata Facebook

Avrai in questo modo il sito sempre a disposizione nel social di zio Zuckerberg.

Copyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Creare storie con Issuu Story Creator in Adobe InDesing


Issuu Story è l’estensione Cloud per Adobe InDesign nata per il social sharing rapido e senza interruzioni per tutte le tipologie di utenti, creativi, marketer, gestori di social media, designer di aziende affermate o start-up emergenti. Gli utenti di InDesign e Issuu possono ora caricare i loro contenuti InDesign direttamente su Issuu Story Cloud, la piattaforma che trasforma automaticamente le risorse di testo e immagine in formati Story adattabili a tutte le piattaforme social.

Issuu Story Cloud comprende una suite di prodotti che consente a marchi e creatori di trasformare qualsiasi tipo di contenuto (immagini, animazioni, articoli o annunci pubblicitari) in un social media di qualità professionale. Storie, condivisioni sui canali social preferiti e persino monetizzazione.

Per creare un Instagram, Snapchat, Facebook o Google AMP Stories (<-clicca per vedere il risultato), gli utenti che hanno installato il plug-in possono selezionare “Crea storia per social” dal menu “File” in InDesign. Vi verrà richiesto di selezionare le pagine da cui desideri generare una storia e quindi ricevere una scelta di stili che corrisponda alle esigenze della tua storia. Story Creator ti consentirà anche di creare un annuncio Story dai tuoi contenuti.

Issuu Stories

Issuu Story Creator formatta i tuoi contenuti per i social network e AMP stories. Ti consente inoltre di modificare la tua storia, inclusa la modifica del testo e includendo immagini che non sono nella storia originale.

Potrai salvare la tua storia in modo che tu possa accedervi anche dall’app Issuu per una facile condivisione su social network solo per dispositivi mobili.

Vuoi saperne di più sulle Stories? Ascolta ed iscriviti al nostro podcast:

Ciliegie sciroppate al Maraschino – Ricetta


Le ciliegie sciroppate al maraschino si prestano ad una serie molto vasta di pietanze: dalla preparazione dei dolci al gelato fino ad arrivare ai cocktail di nicchia come il Manhattan e l’old fashioned. Vediamo gli ingredienti, come prepararle ed infine come conservarle:

Clicca qui per seguire l’edizione in Spotify ♫

Copyright©2018 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.

È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

25 Aprile al parco fluviale Alex Langer tra alcool e droga


Parco Fluviale Alex Langer Monte Urano

Il parco fluviale di Monte Urano è molto frequentato ogni anno sopratutto nei giorni del 25 Aprile e 1° Maggio dai teenager che si accampano in compagnia nei prati del parco. Nonostante i divieti emanati dal comune di portare alcolici e super alcolici come ogni anno tale divieto viene barbaramente infranto senza che venga effettuato alcun tipo di controllo da parte delle autorità competenti. Ma oltre all’alcool giravano sostante ancora più vietate come la cannabis che veniva arrotolata e fumata nella via sterrata costeggiante il fiume Tenna. Le ragazzine già alle ore 14:00 collassavano a terra in stato semi-cosciente abbattute dal peso dell’alcol etilico. In sostanza il rispetto per la natura ma sopratutto per se stessi e per gli altri cozza con l’aberrazione sociale adolescenziale esaltata dalla musica trap che ho sentito con rammarico riecheggiare tra la natura selvaggia. Ho visto il declino dei 2000 che mi guardavano con aria di sfida esclamando “questo è in borghese”. Avrei voluto scendere dalla bici e dare 4 “papagne” per svegliarli dal torpore della cannabis, ma questo è un compito che spetta ai loro genitori non a me, quindi ho tirato dritto per la mia strada scuotendo la testa a destra e sinistra. La festa della liberazione è stata confusa con quella della libertà anarchiga e se l’oppressione del regime fu un male dolente anche il mancato controllo sul libero arbitrio è altrettanto doloroso. Dagli estremi dell’estremismo dell’oppressione agli estremi del libero arbitrio fuori controllo. Si è perso per strada il rispetto, colpa molto spesso di falsi idoli che inneggiano alla droga, alla violenza e all’arroganza. La conclusione? La maleducazione può fare danni come l’oppressione sopratutto se viene fomentata da alcool e droga. E che la droga sia un problema sociale ne si ha conferma ogni giorno. Senza gli acquirenti non esisterebbero gli spacciatori, così dice la legge del mercato. Serve maggiore educazione al rispetto per gli altri e per se stessi ma sopratutto rigidi controlli durante tali manifestazioni che possono sfociare nel degrado.

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News

Copyright©2018 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.

È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.