Quello che i monturanesi non dicono-I fratelli Mannoio


Sci munturanese se, te lamenti notte e ghiornu

su Facebook stai sempre a commentà….

Lu murales me fa schifo e le piante jò la scola

quelle no, no le duvia tajà….

Li cazolà non ci stà più, ormà tutti li capannù

se dopra solo pe li carri che va a sfilà a lu carnevà

l’Arlecchino che stà a fa? Non ce se po’ più boccà,

senza Assoshow e senza Corrida

ce dovemo da rrangià

pe facce du risate.

Semo cuscì’, semo jente mbò gnorante

ce ne dicemo tante

ma a la fine, ce volemo solo divertì,

le volemo rrivà tutte, iniziative e feste

magnà e beve

senza stà a fa casu a li quattrì.

Anastacia è stata qui e pure la d’Avena

lu cumune li sordi fino a qui.

Pe non facce mancà cò, semo jocato anche su la RAI

ma li mejo, se sa non vince mai.

C’avemo tante pizzerie, supermercati e birrerie

edicola sali e tabacchi e pure un campo de pallò

non ce facemo mancà co,

e se ce volemo rruinà

centri scommesse, gratta e vinci, lottu e superenalottu

da tutte le parti.

Semo cuscì, semo jente sempliciotta

mbò fiji de mignotta che penza solo

a come potesse divirtì

mentre se spetta la penziò

che è sempre più lontana soprattutto

se commanna ancora lu PD

Stemo sempre su li varre

a criticà la jente, lu paese

ma a la fine stemo tutti qui.

Ormà semo bbituati, semo fatto lu callu

non conviene a portà lu culu via da qui.

Copyright©2018 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Luca Bompadre: il fenomeno diventato virale (video inedito della vittoria)


Meme Marchigiani.jpgLuca Bompadre, il fenomeno di Montecosaro da più di un milione di visualizzazioni (4,4 mila condivisioni e 22 mila mi piace)!! Caricai il video su Youtube nel 2013, ma fu la pagina Facebook Meme Marchigiani a riproporlo al popolo social ed a farlo letteralmente esplodere in tutta Italia.

Luca si definisce non geneticamente predisposto per il matrimonio. Esprime saggezza da tutti i pori con perle come: Nel momento in cui esco dal brutto è più facile per me trovare la bellezza, invece se vivi nella bellezza è più difficile viverla”. Alla domanda se ci fosse qualcosa di carino a Montecosaro risponde: “È ben nascosto, bisogna trovarlo bene. La pro loco si adopera molto bene, propagandare Venezia, Capri, Ischia è facile. Propagandate Montecosaro, poi vediamo che pro loco ci dovete avere!”. È single perché purtroppo non riesce a trasformare l’innamoramento in amore, quindi quando finisce la passione per Bompadre finisce il rapporto. Colleziona VHS con più di 400 cassette. Il suo aspetto viene descritto come un incrocio tra Russell Crowe e Marlon Brando in Fronte del porto.

Ecco il video inedito su come si portò a casa 37.500€:

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

300 Castagne-La battaglia de Smerillu


Ogni anno va in scena una “battaglia” a distanza a colpi di incassi. La castagnata di Smerillo nota per importanza storica e rimembrata da tutti si svolge sempre nello stesso periodo della castagnata monturanese e questo genera fervore nei preparativi,alla ricerca della perfezione dei pasti sfruttando tutta l’esperienza dei master artigiani con lo scopo di accaparrarsi quante più persone possibili nonché sponsor nel proprio paese tradizionalista,fortemente patriottico,superstizioso ma al contempo credente.Il festaiolo non percepisce alcun compenso economico,perché il vero compenso è la gloria di vedere il compiacimento dei propri compaesani.Ho voluto doppiare questa scena per dare la voce al Leonida de Mondurà pronto a lottare contro il capo comitato de Smerillu fino all’ultimo scontro.Il fine,senza offesa per nessuno,è per ricordare in maniera simpatica che ogni anno lo scontro si ripete con un solo vincitore: LA TRADIZIONE MARCHIGIANA.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

CSI Mundurà-Una parodia portata al cinema


CSI.jpg

Non so come,ma per puro caso mi ritrovai accanto al proiettore del cinema con il mio giovine portatile. Attaccai il cavetto hdmi al mastodontico proiettore cinematografico e premetti qualche interruttore accendendo con il telecomando le luci della sala. Regnava il silenzio,era come vivere in un sogno altamente improbabile. E quando con windows media player feci play, il dolby sorround fece alzare i brividi dell’emozione. Il digitale da poco arrivato nel cineteatro si era sostituito alla pellicola analogica e fummo i primi a sperimentarlo sul campo. Con una telecamera da 4 soldi,senza un briciolo di esperienza di regia ma con la spinta della passione e del momento propizio quella pellicola digitale amatoriale era arrivata sul grande schermo sorretta dalla curiosità del pubblico. Fu un momento epico che rimarrà nella storia, una storia veramente impossibile diventata reale per puro caso.

 

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Mine, mica li cazzi


Ispirato al trailer di Mine il film è uscita la parodia: Mine…mica li cazzi.

Visita la pagina ufficiale Facebook della Pa.St. Entertainment

past.jpg

Mine è un film del 2016 scritto e diretto da due registi italiani Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, accreditati come Fabio&Fabio, con protagonista l’attore statunitense Armie Hammer, distribuito da Eagle Pictures.Questo è il trailer ufficiale:

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.