Il padre di Java: lavora per Amazon


Version 2

Dietro ad un colosso ci sono sempre menti immense troppo spesso nascoste nelle tenebre per dar luce al brand. Era la riflessione che facevo qualche settimana fa, quando in un servizio delle Iene sulla sicurezza informatica dissero: <<Chiediamo un parere ad un esperto del web>>, e apparve Fabio Rovazzi. All’inizio pensavo fosse uno scherzo, invece no, dicevano sul serio. Dunque se Rovazzi è un esperto del web allora James Gosling il co-fondatore di Java (uno dei linguaggi di programmazione più usati al mondo) che ora lavora per Amazon come possiamo definirlo?? Dio in persona? In effetti anche James se la ride con tutto rispetto per Rovazzi che ha saputo distinguersi non di certo per le sue conoscenze informatiche spinte. Un piccolo scivolone delle Iene, o meglio una trovata commerciale ben poco digeribile dalla scienza (come lo fu per il metodo Vannoni tanto osannato nei loro servizi ma poi rivelatosi un fake clamoroso). 

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

 

Annunci

Perchè il cielo è sempre meno blu?


aerei nel cielo.jpg

(FONTE:Flightaware)

L’immagine soprastante risponde alla domanda.C’è un po di traffico nell’aria. Alzando gli occhi al cielo si possono notare solo gli effetti,senza riuscire a vedere ad occhio nudo la causa: il traffico aereo.Un motore a reazione, come quelli in uso nei jet di linea, brucia più di un chilo di combustibile kerosene/secondo.Moltiplicatelo per le ore di volo e per il numero di aerei,vedrete numeri giganteschi che si traducono in inquinamento fluttuante nell’aria.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.