Daniele Nardi – L’ultimo messaggio


Daniele Nardi Aforisma

Mi piacerebbe essere ricordato come un ragazzo che ha provato a fare una cosa incredibile, impossibile, che però non si è arreso e se non dovessi tornare il messaggio che arriva a mio figlio sia questo: non fermarti non arrenderti, datti da fare perchè il mondo ha bisogno di persone migliori che facciano si’ che la pace sia una realtà e non soltanto un’idea…vale la pena farlo“: sono le parole di Daniele Nardi, alpinista morto sul Nanga Parbat assieme a Tom Ballard, scritte prima della partenza per la spedizione in Pakistan, pubblicate su Facebook dalla sua famiglia.

Questa è un’intervista di del 2016 dove Daniele racconta con passione le difficoltà della montagna:

Annunci

Il pisciacane: la triste vita di un fiore ribelle


“Il pisciacane è un fiore che fa una vita triste. Cresce nelle crepe delle strade, non ha la terra buona e i cani gli pisciano in testa; eppure lui fiorisce e splende come un maledetto, perché questa è la risposta alla vita: fiorire nonostante tutto” [cit. Dio from Twitter]

Pisciacane

Il pisciacane è il nome comune di numerose piante, per lo più velenose o dannose, in particolare del dente di leone o soffione.

Etimologia: ← comp. di piscia (seconda persona dell’imperativo di pisciare) e cane, per le proprietà diuretiche di alcune di queste piante o per la credenza popolare che esse nascano dall’orina dei cani.

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.