Nel blu dipinto di blu


Là,dove i piccioni confinano con i gabbiani ed il mare è sempre più blu,
là dove nel fissare il rovesciarsi del mare mi vieni in mente tu,
io seduto sui sassi sprofondo nel blu dipinto di blu,
dove il cielo e il mare collassato nell’orizzonte
a evidenziare quella linea infinitamente sottile che ci separa,
così lunga e così fine come il tempo che non ha mai fine.
E questo scroscio dell’acqua cosi’ forte,forte mi fa riflettere,
uno spiraglio dal cielo si apre e un raggio inizia a deflettere,
tutto si fa più chiaro tutto meno blu ma nei miei pensieri rimani sempre e
solo tu,
nel blu dipinto di blu.

(M. Paoletti)

image

Copyright © 2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com .All rights reserved. 

I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

TI ASPETTO


Ti aspetto con ossessione
come un vecchio
dinanzi alle poste
il giorno della pensione.
Ti aspetto con impazienza
come il martello del giudice
pronto per la sentenza.
Ti aspetto come quando il decrepito col bastone
e fiatella matuttutina si reca dalla dottoressa
alle sette di mattina.
Il vecchio col bastone
Ti aspetto e ti seguo,
sono la tua ombra
nelle giornate prive di sole,
il tuo vincastro quando ti senti vacillare.
Io ti aspetto.
Ma arriverà,
arriverà
il giorno in cui l’attesa
verrà ripagata dalla luce dei tuoi occhi
e dall’ardore dei tuoi baci,
e un timido vento di brezza soffierà
per conciliare i nostri cuori.
L’attesa e la singletudine tramonteranno,
fonderanno in un’unica
meravigliosa entità
chiamata NOI
(M.Paoletti)
abbraccioabbraccio2abbraccio3