Santilli e l’audio virale diventato popolare

Santilli e l’audio virale diventato popolare
4.6/5 - (36 votes)

Qualcuno ha deciso di creare hype su un certo Santilli che spopola nelle ricerche. Tutti cercano Santilli e 4902 persone ne parlano. L’audio ha raggiunto tali livelli di viralità da renderlo una vera e propria breaking news da Seremailragno.com. Alcuni hanno ritirato fuori persino gli avi del genere come Magnotta quando sclerava con le lavatrici (antologia storica del web sconosciuta ai millennials) o il più famoso a livello nazionale, ovvero Germano Mosconi.

Santilli audio virale
Santilli ha dominato le ricerche

Peccare (biastimare), nella cultura popolare, essendo un tabù quando viene fatto ha quell’attrazione malefica a cui molti non sanno resistere. Una scarica di frustrazione con il peccato scatena nell’utente medio due meccanismi: quello della risata, forse perché ci si immedesima nella scena e quello della condivisione agli amici/amiche/parenti per renderli partecipi. Questi due meccanismi generano la viralità nei servizi di messaggistica istantanea e successivamente l’approdo nei gruppi e pagine social. La situazione sfugge di mano e la crescita esponenziale può sfociare tranquillamente in un caso mediatico degno di cronaca.

AGGIORNAMENTO: MATTIA HA PARLATO, CLICCA QUI


EFFETTUA L’ACCESSO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Il Museo del Ragno
Google News seremailragno

Aggiungi Seremailragno.com al tuo feed di Google News,
per poter restare sempre aggiornato sulle ultime notizie.
Per contatti e/o segnalazioni redazione@seremailragno.com.
Copyright © 2014-2023. All rights reserved.
Seguici su Twitter ed ascoltaci su Spotify.
Attiva la skill Amazon Alexa cliccando qui.
Creative Commons – CC BY-NC-ND 4.0

About Post Author

error: Content is protected!! Seremailragno.com© 2023
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Enable Notifications OK No thanks