La morte di David Rossi – Un omicidio archiviato dai poteri forti


David Rossi caduta

Il 4 luglio 2017 il Gip di Siena archivia per la seconda volta il caso della morte di David Rossi, capo dell’area comunicazione della Banca Monte dei Paschi, come suicidio. Siamo a Luglio 2018 e l’OMICIDIO di David con insabbiamenti, depistaggi, manomissioni di prove, indagini sbrigative e malfatte (tipico di chi vuole nascondere tutto passando inosservato e senza clamore mediatico) è inabissato nel dimenticatoio. David Rossi sapeva troppo, voleva parlare ed è stato fatto fuori 2 giorni prima che spifferasse tutto ai magistrati. Nelle indagini sono stati fatti volutamente degli errori clamorosi e inspiegabili per un detective, o anche per un semplice appassionato di telefilm polizieschi. NON SI È VOLUTO INDAGARE. La parte deviata dei servizi segreti e della massoneria italiana ha colpito ancora. I poteri forti hanno messo a tacere un giro di vite e denaro losco che avrebbe scatenato pesanti ripercussioni nell’alta borghesia. I telegiornali si sono magicamente dimenticati di David Rossi; non vogliono che l’opinione pubblica torni ad interessarsi di un argomento così scomodo al potere (che li gestisce).

Per calcolare la velocità di caduta del corpo serviva la bobina originale del video, che però è magicamente sparita dalla procura. La bobina originale serve per vedere le caratteristiche intrinseche di registrazione e compressione. Solo conoscendo il bitrate del file originale a cui sono legati i frame, si può calcolare la velocità effettiva/reale di caduta. La scomparsa di questa prova ricorda la stessa situazione di quando sparì l’agenda rossa di Paolo Borsellino: un pericoloso intreccio di Stato.

  • come può un uomo cadere di schiena in un suicidio
  • come fa un orologio a gettarsi dal balcone venti minuti dopo il suo proprietario
  • perché gli uomini passeggiano intorno alla scena come se non fosse successo nulla

Secondo il ragionamento dichiarato dalle autorità un detective pensando che il caso si tratti di suicidio non raccoglie le prove. Che cazzo di “minchiata” è?? Un detective raccoglie le prove sempre per poter confermare se si tratti o meno di suicidio. Un’ ipotesi ha bisogno di prove per essere conclamata e non può essere confermata da sole supposizioni/intuito. Come non si può condannare un imputato senza prove a carico non si può chiudere un caso di suicidio senza prove rilevanti. David Rossi è stato ucciso e voi sapete ma non parlate perché siete vigliacchi, siete più colpevoli dell’assassino materiale e prima o poi il silenzio vi logorerà la vita.

Annunci

Luis Fonsi – Calypso [Text & Download]


 

Click to download (then click convert)

[Intro: Luis Fonsi, Stefflon Don]
Calypso
Ayy, báilalo, báilalo
Boom pon the rhythm, boom pon the bassline
Confident, you never get decline
Man come after and beg you take time
Fonsi and Stefflon Don

[Verso 1: Luis Fonsi, Stefflon Don]
Yo no sé, no sé, no sé, que pasará
Tu cuerpo frente al mar
Mezclando arena con sal
Yeah (come on)
Pero sé, yo sé, yo sé
Que no es normal
Lo que puede pasar
Si tú me dejas entrar
Yeah (uh)

[Pre-Coro: Luis Fonsi]
Yo tengo lo que tú buscas (ah)
Calienta tanto que asusta (ah)
Y sabes lo que te gusta (ah)
Te gusta (ah) te gusta (uh)Prendiendo fuego en el suelo (hey)
Pintando estrellas en el cielo (hey-hey)
Y te diré lo que quiero

[Coro: Luis Fonsi]
Si tú te quedas conmigo
Bailando toda la noche
Cerquita de mí
Al ritmo de amor y derroche
Lo que me pidas, yo lo haré
Donde tú vayas, llegaré
Toda la noche, te daré calypso
Te daré calypso

[Post-Coro: Luis Fonsi, Stefflon Don]
Un, dos, tres, calypso
Un, deux, trois, calypso
One, two, three, calypso
Te daré calypso
Un, dos, tres, calypso
Un, deux, trois, calypso
One, two, three, calypso
Te daré calypso

[Verso 2: Luis Fonsi, Stefflon Don, both]
Ain’t got no safety but I swear I be falling (hey)
Daddy, daddy, I know that you want it (hey)
Don’t wanna fight ‘cause I love when we dancin’
Un, dos, tres, ‘ta buena
Con un poquito de ese ron en tu boca
No tan poquito pa’ que te vuelvas loca
Esa mirada tuya no se equivoca
Un, dos, tres, ‘ta buena

[Verso 3: Stefflon Don, Luis Fonsi]
Anywhere and everywhere you know I take it off (hey)
Top down, all in your town, we live it up (hey)
Still got an attitude and I don’t give a- (what?)
Tell the DJ, money pull up when we pull up (p-pull up)
The way the thing set up (prr)
Y’all get thicker (yeah)
Them move slow so they dance just better (just better)
You know we never lack
Pull up to the front, but we come in through the back

[Pre-Coro: Luis Fonsi, Stefflon Don]
Yo tengo lo que tú buscas (ah)
Calienta tanto que asusta (ah)
Y sabes lo que te gusta (ah)
Te gusta (ah) te gusta (boom)
Prendiendo fuego en el suelo (hey)
Pintando estrellas en el cielo (hey-hey)
Y te diré lo que quiero (prr)

[Coro: Luis Fonsi]
Si tú te quedas conmigo
Bailando toda la noche (no, uoh)
Cerquita de mí
Al ritmo de amor y derroche (yeah, ohh)
Lo que me pidas, yo lo haré (oh, no)
Donde tú vayas, llegaré (no, uoh)
Toda la noche, te daré calypso (no, uoh)
Te daré calypso

[Puente2]
Si tú te quedas conmigo
Bailándome hasta mañana (yeahh)
Corremos el riesgo
De despertar en mi cama (oh, uoh)
Lo que me pidas, yo lo haré
Donde tú vayas, llegaré
Toda la noche, te daré calypso
Te daré calypso

[Post-Coro: Luis Fonsi, Stefflon Don]
Un, dos, tres, calypso
Un, deux, trois, calypso
One, two, three, calypso
Te daré calypso (better werk)
(Calypso) Un, dos, tres, calypso
(Calypso) Un, deux, trois, calypso
(Calypso) One, two, three, calypso
Te daré calypso

[Outro: Luis Fonsi, Stefflon Don]
Un, dos, tres, calypso
[?]
Un, deux, trois, calypso
Confident [?]
One, two, three, calypso
[?]
Te daré calypso

La malattia delle recensioni forzate nell’e-commerce e lo spam digitale


Gli asiatici vogliono inondare i vari e-commerce della loro merce spesso scadente e inaffidabile, utilizzando mezzi digitali nati con scopi positivi e trasformati in mezzi di attacco globale come l’email tramutata in email spamming e le recensioni tramutate in recensioni pompate. I mezzi di comunicazione vengono così attaccati per essere utilizzati impropriamente al fine di massimizzare il profitto e la vendita di grandi catene di produzione a discapito dei consumatori. La Repubblica Popolare Cinese ha bisogno di vendere grandi quantità di prodotti a basso prezzo per poter ottenere un ampio margine di ricavo. Per fare questo utilizza impropriamente internet e gli strumenti messi a disposizione nel web. A causa di questo sistema la qualità dei prodotti venduti nei più blasonati e-commerce si è notevolmente ridotta nel tempo così come la bontà delle recensioni, che molto spesso sono dei veri e propri baratti in cambio di un prodotto scontato o addirittura gratuito (naturalmente con recensione positiva). Il trucchetto è semplice: il cinese ti contatta via email per chiederti se sei interessato a recensire un suo prodotto dicendoti che verrai rimborsato dell’acquisto effettuato una volta scritta e approvata la recensione. Se accetti entri nel sistema malato. Potrà questo meccanismo portare non dico al declino ma a pesanti perdite nel lungo periodo? Si ritornerà alla ricerca del prodotto di qualità? Come reagiranno le piattaforme? La recensione verificata che senso ha se poi la verifica viene fatta da colui con cui ti sei messo d’accordo per ottenerla? Insomma, è necessario un serio intervento per evitare che l’utente finale venga effettivamente truffato da manipolazioni truccate del mercato online.

Esempio 1:

Ciao
Ho trovato la tua email sulla piattaforma Amazon e penso che tu sia un acquirente affidabile, obiettivo ed esperto I critici. Al fine di fornire ai nostri clienti il caso migliore, speriamo di sentire i vostri pensieri e opinioni sui nostri prodotti.
Abbiamo veramente bisogno del tuo commento onesto. Se vuoi, puoi rispondere a questo indirizzo email e io insegnerò
Come hai misurato, abbiamo molti prodotti, ci saranno sempre alcune aree che ti interessano. Dopo aver completato la valutazione, il nido sarà rimborsato, equivale a darti denaro gratis.
Se sei interessato a loro. Per favore dimmelo
Grazie in anticipo!
Cordiali saluti!
Esempio 2:

Caro amico, Come stai? Abbiamo letto le tue recensioni dettagliate e professionali e le trovi eccellenti. Alleghiamo un link al prodotto e ti invitiamo a testare e valutare questo prodotto. È un set di Tubo Doccia 2M Argento.

 

1. Resistenza alla pressione alta, tubo esterno in acciaio inox, finitura cromata

2. Connettore ottone massiccio, 1/2 “IPS, adatta alla maggior parte soffioni

3. Anti-esplosione EPDM tubo interno, non tossico, inodore

4. Tubo di interblocco doppio, 2,0 metri lungo

5. Tubo flessibile antipiega per facilità d’uso e la regolazione

La prego gentilmente di dirci se siete interessati a testare con foto o un video?Quanto tempo ci vuole per voi per inserire il commento? Grazie per il tuo tempo.Non vediamo l’ora di sentire da voi presto. Vi auguro una buona giornata! I migliori saluti, Jessica

Monte Urano – 21° MERCATINO DELLA CALZATURA E DELL’ARTIGIANATO


Come ogni anno a Monte Urano torna il mercatino della calzatura (edizione 2018) organizzato dalla Pro Loco Monte Urano con il patrocinio del Comune di Monte Urano. Ci saranno 5 appuntamenti da non perdere:

  • 6 Luglio : MAI DIRE BANZAI
  • 13 Luglio : IL “CERCHIO D’ORO” DEI GIOVANI TALENTI
  • 20 Luglio : CARTOON NIGHT
  • 27 Luglio : FOLKLAND
  • 3 Agosto : MONTE URANO HORROR FESTIVAL
Horror Festival Monte Urano
Immagine tratta da Corriereproposte.it
Rimani aggiornato, scarica l’APP ufficiale di Seremailragno.com
Google Play Store

Seremailragno.com – Arriva l’app ufficiale per Android


È uscita in Google Play la versione aggiornata di Seremailragno.com

Google Play Store

>>clicca qui per scaricarla<<

App Seremailragno

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

Fuggire dal Mirage e dalle Marche: una pessima idea


Le due ragazze di 17 anni, Gaia Maria Perasso e Gaia Fiorentini, scomparse mentre erano in vacanza con i genitori al camping Mirage di Marina d’Altidona lungo la costa adriatica in provincia di Fermo sono state ritrovate a Pescara e stanno bene. Ora la domanda sorge spontanea: come si può fuggire da questo angolo di paradiso? Come si può fuggire dalla Regione Marche? Come si può scappare dal ciauscolo, dai vincisgrassi, dalle sagre di paese, dal profumo della costa adriatica, dalle bellezze dell’entroterra, dal rumore del mare, dal richiamo dei monti Sibillini, dall’arte, dalla cultura popolare, dal dialetto marchigiano? Avete fatto una grossa cazzata disonorando il nome di un territorio che offre benessere e relax, accogliendo turisti da tutta Italia. Il fermano è stato troppo spesso disonorato da vicende che hanno oscurato e infangato il nome di un territorio ancora ricco di valori. Noi amiamo il fermano, noi amiamo le Marche. Dovete chiedere scusa al territorio che vi ha ospitato.

Mirage Centro Vacanze
Centro Vacanze Mirage Altidona (FM)

Molti marchigiani si sono sentiti indignati e rivendicano nei social la punizione migliore con cui sono cresciuti sin da piccoli: lo scappellotto, i cui termini per definirlo sono innumerevoli nel nostro territorio:

  • Moccato’
  • Liccapinni’
  • Sciacquadenti
  • Ma’rovesciu
  • Scoppolo’
  • Scapellottu
  • Scopezzò
  • Leccamadonne
  • Leccafardu
  • Tonante
  • Saraca
  • Sberla

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.