Riduzione dei guadagni in Wordpress a causa del GDPR


Il GDPR in nome della privacy ha colpito i creatori di contenuti europei proprio come anticipato nel precedente articolo. Questo rappresenta un vero e proprio attacco indiretto all’informazione. Vediamo un esempio pratico di quello che è successo comparando due mesi relativi esattamente a Novembre 2017 e Novembre 2018.

WordAds WordPress

Come mostrato dal grafico a barre nel Novembre 2017 i numeri sono stati:

  • 16.870 pubblicità 
  • 0.43$ CPM
  • 7.32$ di guadagno

Nel mese dell’anno successivo ovvero Novembre 2018 i numeri sono stati:

  • 80.554 pubblicità
  • 0.06 CPM
  • 4.89$

WordAds WordPress 2018

Ovvero le pubblicità offerte sono state circa 5 volte maggiori ma il CPM ha subito un crollo di ben 7 volte!!!! Se il CPM fosse stato lo stesso il guadagno sarebbe stato di ben 34$ invece di 4.89$.

Questo calo sostanzioso degli introiti colpisce chiaramente chi sopravvive con le sole pubblicità penalizzando di fatto anche l’informazione. Con una riduzione dei guadagni molti creatori di contenuti saranno scoraggiati ad andare avanti per la gioia dei colossi della comunicazione. Ecco questo è l’effetto dell’Unione Europea su chi crea contenuti: con la scusa di Facebook, stanno colpendo i pesci piccoli.

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News

Copyright©2018 https://seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

 

Annunci

Strategie di marketing – Come si riempie una piazza pubblica?


Tra le tante domande interessanti a cui molte amministrazioni comunali debbono dare risposta una riguarda sicuramente il come riuscire a riempire una piazza pubblica (sopratutto durante il periodo natalizio). Come incentivare la gente a scendere nella piazza di paese e a spendere denaro nelle attività locali?? Abbiamo indagato prendendo un caso studio interessante: quello di Piazza del Popolo di Fermo. Da diversi anni l’amministrazione comunale è riuscita con successo a rianimare il quadratum (piazza in latino), ma come ha fatto? Quale strategia hanno usato?? Beh in realtà la genialata è sotto gli occhi di tutti ed è forse questo il motivo per cui non la si percepisce. Udite bene: il segreto per riempire una piazza è riempire la piazza. Lapalissiano direte voi?! Beh non proprio! Non vi è ancora chiaro? Bene, ascoltate: