fbpx

Orti Urbani a Monte Urano – La terra a disposizione dei cittadini

Orti Urbani a Monte Urano – La terra a disposizione dei cittadini

Gli orti urbani sono un modo per coinvolgere i cittadini alla nobile arte della coltivazione di prodotti agricoli. L’assegnazione a cittadini di appezzamenti di terreno, tramite bando, da coltivare ad orti risponde all’obiettivo di favorire un impiego, di carattere ricreativo e culturale e non di lucro, del tempo libero dei cittadini. Tale iniziativa, che è stata proposta a suo tempo dal Movimento 5 Stelle ed approvata dall’amministrazione comunale, è volta anche a favorire ed accrescere i rapporti sociali, sia tra gli assegnatari, che tra questi ed altri gruppi di cittadini. Da diversi anni sono disponibili per essere utilizzati, se sei interessato puoi farne richiesta.

Durata e natura della concessione

L’assegnazione avrà validità quadriennale. Allo scadere dei quattro anni, si procederà
alla pubblicazione di un nuovo bando e alla formazione di una nuova graduatoria di
assegnazione. All’aggiudicatario dell’orto urbano verrà assegnato l’orto più vicino alla propria
residenza.
La concessione è a titolo precario ed è revocabile in qualsiasi momento, con preavviso
di almeno tre mesi e senza che nessun diritto o risarcimento spetti al concessionario.
Allo scadere della concessione il concessionario dovrà rilasciare il terreno in ordine e
libero da persone e cose, mentre rimarranno a beneficio del fondo i lavori, gli impianti e le
colture eseguite durante il periodo della concessione, senza che il Comune sia tenuto a
corrispondere indennità o compenso alcuno.

Tipologia di orti urbani

Gli orti sono appezzamenti di terreno che vengono destinati alla coltivazione di ortaggi,
erbe aromatiche, fiori, con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini in attività occupazionali al fine
di rompere l’isolamento, di incentivare i momenti di socializzazione ed incontro.
I lotti di terreno destinati ad orti possono essere di proprietà del Comune o di cui il
Comune abbia la disponibilità sulla base di accordi con i proprietari dei terreni che ne
consentano le destinazioni di cui al presente regolamento.
I lotti potranno avere una dimensione variabile di regola compresa tra i 50 ed i 150 mq.
ciascuno, in rapporto alla consistenza delle aree disponibili. I lotti di terreno disponibili saranno individuati dal Servizio Affari Urbanistici – Ambiente competente ed approvata la loro suddivisione in orti urbani con atto di Giunta
Comunale.

Copyright © 2014-2022. All rights reserved.
Follow us on Google News & TELEGRAM GROUP.
Creative Commons – CC BY-NC-ND 4.0

About Post Author

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Enable Notifications OK No thanks