fbpx

Giro d’Italia 2022 – Tutte le tappe ufficiali su Komoot

Giro d’Italia 2022 – Tutte le tappe ufficiali su Komoot

Torna finalmente il Giro d’Italia! Quest’anno la novità è data dalla collaborazione con Komoot su cui sono caricate tutte le 21 tappe.
Doppia scalata del Blockhaus con pendenze vertiginose, volate da brivido sul lungomare napoletano, salite inedite sull’Appennino Lucano, crono cittadine a Budapest e Verona: la battaglia per la Maglia Rosa di quest’anno si prospetta un grande spettacolo, un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati di ciclismo su strada.

In programma dal 6 al 29 Maggio 2022, la 105esima edizione del Giro d’Italia prende il via nella capitale ungherese Budapest e fa capolino all’Arena di Verona. Le 21 tappe si preannunciano intense ed emozionanti, con due cronometro individuali, sette tappe per velocisti, sei di media montagna e sei Gran Premi della Montagna. Il futuro vincitore ha davanti a sé oltre 3.400 chilometri con un totale di circa 51.000 metri di dislivello. Simon Yates, Richard Carapaz o João Almeida? Chi è il favorito? Ma attenzione a Nibali, Ciccone e Pozzovivo, i cui exploit sono attesi dai milioni di tifosi italiani che si riuniscono a bordo strada per tifare i campioni di casa.

Il Giro d’Italia è una potente miscela di novità e tradizione. Oltre alle tappe classiche, come la Catania-Messina e la Salò-Aprica con il mitico Passo del Mortirolo, il percorso del 2022 prevede alcune salite inedite, tra cui Montagna Grande di Viggiano, il Passo della Ruta in Liguria e il Monte Kolovrat in Slovenia, quest’ultima con 10 micidiali chilometri con pendenza costante al 10%.

Lo spettacolo è assicurato durante la ventesima tappa, giornata che prevede un trittico di salite alla conquista dei passi San Pellegrino (1.918 m.s.l.m.), Pordoi (2.239 m.s.l.m.) e Fedaia (2.057 m.s.l.m.), circondati dallo scenario epico delle Dolomiti Bellunesi.

In questa Raccolta abbiamo riunito le tappe ufficiali del Giro. Tieni presente che durante la gara gli atleti pedalano su strade chiuse al traffico, percorrono tratti normalmente vietati alle bici o procedono nella direzione opposta a quella consentita. Se dovessi decidere di prendere spunto da questi itinerari per pianificare un Tour, ti invitiamo ad adattare la traccia rendendola sicura per te e per gli altri.

Se nel tempo libero pratichi un ciclismo più rilassato e per te seguire il Giro significa anche scoprire la bellezza unica dei paesaggi che fanno da sfondo all’evento, abbiamo una novità che fa al tuo caso. Grazie a una speciale collaborazione tra komoot e Giro d’Italia è nata una Raccolta di itinerari nei luoghi attraversati dalla 105esima edizione della competizione ciclistica. Si tratta di percorsi di varie difficoltà e lunghezze che ti permetteranno di scoprire le meraviglie della Penisola in sella alla tua bicicletta. Li puoi trovare qui: komoot.it/collection/1496519

FONTE: www.giroditalia.it/

Copyright © 2014-2022. All rights reserved.
Seguici sulla nostra APP UFFICIALE e in GOOGLE NEWS.
Creative Commons – CC BY-NC-ND 4.0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Enable Notifications    OK No thanks