fbpx

Crisi calzaturiera: la Toolk spedisce 80 lettere di licenziamento

Crisi calzaturiera: la Toolk spedisce 80 lettere di licenziamento

Questa è la manifestazione dei lavoratori della Toolk (del 13 Agosto pubblicata da FEMCA CISL Marche) che non hanno visto rispettare le procedure previste dai DPCM e dalla legge 223/91 per la mobilità e licenziamenti.

Mentre siamo in piena campagna elettorale per le elezioni amministrative regionali e comunali, 80 lavoratrici e lavoratori della Toolk alla vigilia di ferragosto, vengono buttati in mezzo alla strada senza nessun rispetto, con un licenziamento improvviso ed inaspettato e senza nessuna attivazione delle consultazioni con il sindacato previste per legge. Nonostante i decreti di emergenza del Governo vietino i licenziamenti si è consumato un fatto gravissimo su cui nessun amministratore pubblico e candidato ha ancora pensato di dover dire qualcosa. Eppure la Toolk ha beneficiato per anni di contributi pubblici di finanziamento della sua Academy. Mi chiedo a cosa serve la politica se non si interessa della vita, del lavoro e del futuro di 80 famiglie?”

Seremailragno.com è vicina ai lavoratori ed alle loro famiglie.

Seremailragno.com™
Seremailragno.com™
Developer: Michele Paoletti
Price: Free

Lascia un commento