fbpx

Numana – Le 5 migliori cose da fare e vedere nella riviera del Conero

Numana – Le 5 migliori cose da fare e vedere nella riviera del Conero

Al di la del titolo clickbait che piace tanto ai “travel influencer di sta cippa” e che viene promosso spesso dagli enti turistici, vogliamo focalizzare l’attenzione sulle 5 cose da fare a Numana che si riassumono in 5 semplici parole: “fate come ca*zo vi pare”. Cioè nessuno può dirvi cosa dovete o non dovete fare nella riviera del Conero, perché il bello è proprio girare questi splendidi paesaggi senza sapere dove andare e cosa visitare. È il piacere della scoperta che rende ogni prima esperienza unica e priva di false aspettative che potrebbero travisare da articoli promozionali. Anche perché io ogni volta che pianifico qualcosa c’è matematicamente l’inghippo come se il fato si mettesse di traverso. Invece tu lo inculi perché neanche tu sai dove andare eheheh. Inoltre se tutti facessero le medesime 5 cose che si promuovono a pagamento ci sarebbe una distorsione della realtà, una concentrazione della folla nei medesimi luoghi, un turismo distruttivo sia a livello delle attività economiche non promosse che ambientale a causa dell’over tourism con conseguente devastazione della flora/auna autoctone nonché disagio nelle popolazioni locali. La Spiaggia delle Due Sorelle a Luglio e Agosto (soprattutto) soffre proprio di questo problema che porta ad avere anche delle acque più sporche a causa delle eccessive imbarcazioni e tour turistici a motore (di solito la tariffa era 20€ per essere trasportati in spiaggia). Ecco allora le 5 cose eco-friendly che ho fatto io a Numana:

  1. Ho preso la bicicletta e sono partito verso Numana
  2. Ho girato la città in bici
  3. Mi sono soffermato ad ammirare i fantastici panorami
  4. Ho mangiato un paninozzo con la mortazza
  5. Da Numana sono tornato a casa in bici

Questo è quello che feci una Domenica di qualche anno fa dove percorsi 114 km senza attacchi sui pedali, senza integrazione alimentare, senza fissa meta, senza sapere dove andare. Bene quest’anno lo vorrei rifare ma con tutta un’altra musica: un piano strutturato, integrazione alimentare, attacchi pedali, allenamento. Il consiglio quindi che posso suggerirvi per visitare Numana la prima volta è andare a piedi o in bicicletta per ammirare ed assaporare un posto unico ed incantevole che si affaccia sul mare. Se non si era capito io ci scherzo su, leggete cosa poter fare a Numana ma con una prospettiva tale da non prendere troppo sul serio quello che vi propinano perché tutti sappiamo come funziona l’economia, gli articoli ed il turismo. Siate liberi di scegliere e non fatevi influenzare in maniera passiva dalle scelte: esiste sempre l’alternativa e spesso ve la consiglia Seremailragno.com. Se anche a te piace fare come cavolo ti pare condividi il nostro bell’articolo clickbait che però ha una morale ben strutturata. PS: i ristoranti dove c’è la bella veduta esaltati dai “travel influencer di sta cippa” possono stacchiarvi anche 150€, quindi datemi retta: paninozzo e Peroni/Moretti.

Powered by Wikiloc

Copyright © 2014-2021. All rights reserved. Seguici gratuitamente su Google News, dalla nostra APP e su YouTube.
I contenuti presenti non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti.

È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente da Seremailragno.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: