Tinaba – L’app dalle transazioni gratuite


Profilo TinabaTinaba è l’unica App che consente transazioni veramente gratuite, ovunque e per tutti: anche un solo centesimo può essere trasferito senza alcun tipo di commissione, né per chi lo invia, né per chi lo riceve, al contrario di quanto avviene nei pagamenti con i Pos per esempio. Sul progetto nato nel 2016 sono stati investiti più di 30 milioni di euro.  Tinaba è stata fondata da Matteo Arpe che è il principale azionista di Banca Profilo a cui l’app è connessa. Tinaba ha stretto una partnership con Alipay, la piattaforma di pagamenti che fa parte del colosso Alibaba Group, per permettere ai turisti cinesi di pagare spostamenti in taxi e acquisti direttamente con il cellulare, usando la propria mobile app Alipay presso esercenti convenzionati Tinaba.

Tinaba è stata testata da Seremailragno.com da circa due anni senza alcun problema.

Tinaba Bonus

PROCEDURA di iscrizione gratuita ed uso gratuito: 

  1. Vai al sito tinaba.com 
  2. Scarica l’app dallo Store
  3. Usa il codice invito SXC7T6 e completa la registrazione con tutti i dati
  4. Inizia ad utilizzarla per le tue transazioni

In un futuro non molto lontano i contanti saranno solo un ricordo e qualsiasi transazione nel mercato avverrà in maniera del tutto digitale.

Copyright©2019 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

C’è una falla di sicurezza nelle comunicazioni Bluetooth


 

Daniele Antonioli
Daniele Antonioli

Un gruppo di ricercatori, tra i quali l’ingegnere pesarese Daniele Antonioli ha identificato una falla di sicurezza nella tecnologia Bluetooth e condotto un severo attacco in grado di spiare le comunicazioni cifrate e di modificare il contenuto di comunicazioni cifrate di qualsiasi dispositivo Bluetooth. I ricercatori hanno chiamato il loro attacco Key Negotiation Of Bluetooth (Knob) attack [1]. Il team internazionale è composto, oltre che da Antonioli della Singapore University of Technology and Design, da Nils Ole Tippenauer dell’Helmholtz Center for Information Security e da Kasper Rasmussen della Università di Oxford. L’attacco prende di mira il firmware del chip Bluetooth poiché il firmware (controller Bluetooth) implementa tutte le funzionalità di sicurezza di Bluetooth BR/EDR. Come attacco conforme allo standard, si prevede che sia efficace su qualsiasi firmware che segue le specifiche e su qualsiasi dispositivo che utilizza un firmware vulnerabile. L’attacco KNOB è stato implementato su 14 chip Bluetooth di produttori famosi come Intel, Broadcom, Apple e Qualcomm. I nostri risultati di tale ricerca dimostrano che tutti i dispositivi testati sono vulnerabili all’attacco KNOB. Sono state quindi discusse le contromisure per correggere le specifiche Bluetooth e la loro implementazione [1].

Reference:

[1] ANTONIOLI, Daniele; TIPPENHAUER, Nils Ole; RASMUSSEN, Kasper B. The {KNOB} is Broken: Exploiting Low Entropy in the Encryption Key Negotiation Of Bluetooth BR/EDR. In: 28th {USENIX} Security Symposium ({USENIX} Security 19). 2019. p. 1047-1061.Google Play StoreCopyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

 

Google G Suite Business – Uno strumento utile per le grandi aziende


G Suite Business ha un costo di 10.40€/mese per utente (8.30€/mese con il nostro codice sconto valido per l’intero primo anno) e possiede tutto ciò che è già disponibile nella versione G Suite Basic, più alcune funzioni per migliorare produttività ed organizzazione (utile sopratutto nelle aziende di medio/grandi dimensioni). Nella versione G Suite Basic abbiamo:

  • Gmail: rispetto alla famosa casella di posta elettronica di Google, consente di mandare e ricevere e-mail ad un indirizzo professionale con il dominio dell’azienda.
  • Calendario: questa funzione permette di realizzare il proprio calendario, organizzare riunioni, eventi, e altre attività, e può anche essere condiviso con altri membri del team.
  • Documenti: permette di creare e condividere con altri membri del team una serie di file, per esempio la presentazione di un progetto.
  • Drive: è il servizio tramite cui archiviare i propri dati in cloud
  • Hangouts: è una chat e consente anche di realizzare delle videoconferenze.

Oltre a queste, G Suite Business ha altre interessanti soluzioni. Per esempio, è possibile archiviare un numero infinito di email, immagini e file presenti su Drive. Se i membri di un gruppo non sono più di 4, è possibile ricevere 1 TB di spazio in più per archiviare i propri documenti. Un’altra funzionalità per chi ha l’edizione Business è G Cloud Search, un motore di ricerca interno che consente di reperire documenti e informazioni da ogni app di G Suite.


Strumenti G Suite
Una serie di strumenti disponibili in G Suite

Consiglio di provare G Suite Business per avere tutte le informazioni ben organizzate e migliorare la produttività dell’azienda. Il mondo evolve e la necessità di avere materiale online disponibile h24, 7 giorni su 7, accessibile da qualunque dispositivo in qualsiasi parte del mondo con accesso ad internet è sempre maggiore. Il numero totale di clienti G Suite paganti è aumentato di circa un milione di utenti l’anno dal 2016 e Google ha chiuso il 2018 con 5 milioni di utenti paganti.


Ecco la procedura per ottenere la prova gratuita e lo sconto a te riservato (-20% sul primo anno):

  1. Collegati al sito tramite questo link
  2. Inserisci uno dei seguenti codici sconto (validi solo in Italia):
  • A9FCKNLFEEXTLQE
  • A9G9EU9NDUVVRPT
  • A9HADLXACUVAHPE

Se non sono più disponibili perché già utilizzati contattami via email (rispondo entro un giorno lavorativo):

Google Play Store

Copyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

L’arte della guerra – Sun Tzu


L’arte della guerra è un trattato sulla strategia della guerra con le regole basilari di riferimento per il guerriero. Uno scritto talmente vecchio da essere impressionante per quanto sia attuale e attuabile in varie branche della vita quotidiana. Le proprie idee e progetti vanno auto-sostenuti con ogni mezzo legittimo.

“Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura. Se conosci te stesso ma non il nemico, le tue probabilità di vincere e perdere sono uguali. Se non conosci il nemico e nemmeno te stesso, soccomberai in ogni battaglia.”

Marketing Seremailragno

Google Play Store

Copyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.