E.M. Company Volley batte Cucine Lube Civitanova 3-0


giornata di campionato,serie C maschile (Girone B): E.M. Company Volley batte in casa a Monte Urano Cucine Lube Civitanova 3-0.

  • Primo set: 25-17
  • Secondo set: 25-19
  • Terzo set: 25-13

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Serie C Volley maschile: E.M. Company Volley vs Cucine Lube Civitanova


Monte urano Volley

Sabato alle ore 18:00 presso il palasport di via Olimpiadi a Monte Urano vi sarà una sfida per la 5° giornata di campionato, nella serie C maschile (Girone B) di volley, tra l’E.M. COMPANY VOLLEY di Monte Urano e la CUCINE LUBE CIVITANOVA di Civitanova Marche.Appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di pallavolo!

Calendario Serie C Regionale Maschile Girone B 

Il campionato di Serie C si compone di 16 squadre, divise in due gironi da 8: Girone A(zona Ascoli) e Girone B(zona Fermo).È iniziato Sabato 21/10/2017 e terminerà Sabato 03/02/2018.

E.M. COMPANY VOLLEY Official Sponsor:

Sponsor E.M. Company.jpg

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

SyncMyTracks: sincronizzare le attività sportive non è mai stato così facile


Syncmytracks App.jpg

Vuoi cambiare l’applicazione di monitoraggio sportivo e mantenere tutte le tue attività? O forse usi due o più di questi servizi e vorresti mantenerli sincronizzati?Puoi fare tutto questo con SyncMyTracks!È disponibile nella versione free(limitata) e nella versione completa(a pagamento).

Che cosa è SyncMyTracks?
È un’applicazione Android utilizzata per sincronizzare le attività dei servizi di monitoraggio sportivi più conosciuti(runtastic,garmin,nike,strava,tomtom,polar,google fit,ecc..clicca qui per vedere tutti i servizi supportati).

Come funziona l’esportazione e l’importazione?
Basta inserire i dati (e-mail e password) di entrambi gli account, le attività vengono esportate da un account all’altro utilizzando i file GPX o TCX.

Come funziona la sincronizzazione dell’account?
Basta aggiungere gli account che si desidera sincronizzare e SyncMyTracks eseguirà la sincronizzazione. Se effettui una nuova attività con uno dei tuoi account, sincronizza automaticamente con gli altri account. Nelle impostazioni dell’applicazione è possibile impostare l’intervallo di tempo in cui SyncMyTracks controlla le nuove attività o è possibile disattivare la sincronizzazione automatica.

Quali attività sono sincronizzate?
Quando si sincronizza un nuovo account è possibile scegliere di sincronizzare tutte le attività (attività già eseguite in passato e nuove attività che si farà in futuro) o solo quelle nuove.

Quali dati sono sincronizzati?
SyncMyTracks sincronizza le informazioni sul percorso di attività, come ora, durata, distanza, passo e mappa. Anche la frequenza cardiaca, la cadenza e la temperatura vengono sincronizzati, quando sono supportati dai diversi servizi.

Può SyncMyTracks eliminare o modificare le mie attività in sincronizzazione?
No! SyncMyTracks aggiunge solo attività ai tuoi account, non elimina né modifica le attività che hai già.

Le SyncMyTracks possono duplicare le mie attività in sincronizzazione?
SyncMyTracks impedisce la duplicazione delle attività considerando l’inizio dell’attività.

Dove sono salvate le email e le password dei miei account?
SyncMyTracks memorizza questi dati sul tuo cellulare. Le password vengono memorizzate utilizzando la crittografia. Questi dati vengono utilizzati solo per connettere gli account.

Quali sono le differenze tra la versione gratuita e la versione pagata?
Nella versione gratuita, la sincronizzazione dell’account non è disponibile. Solo tu puoi esportare e importare le tue attività. Inoltre, nella versione gratuita è possibile esportare al massimo solo le ultime 40 attività. La versione a pagamento non contiene annunci.

È possibile utilizzare l’esportazione e l’importazione e la sincronizzazione con gli stessi account?
Non è consigliato, potrebbe creare attività duplicate già sincronizzate.

Puoi utilizzare Facebook o Google+ per accedere e sincronizzare i miei account?
No. Devi usare la tua email e la tua password. Se la password non è impostata, devi generarla nelle impostazioni dell’account.

SyncMyTracks è sponsorizzato, mantenuto o supportato monitorando i servizi supportati?
No, SyncMyTracks è indipendente dai servizi supportati. Pertanto, assicurati di utilizzare l’applicazione nei termini e nelle condizioni dettagliate sui rispettivi siti web.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Marketplace: product designed by Michele Paoletti


Troverete a mano a mano qualche mia realizzazione nel Marketplace. Dico no alla moda,si all’originalità.

Michele Paoletti Shop.jpg

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Parco Calisthenics-Lido di Fermo(FM)


Ottima struttura di recente realizzazione,completa e funzionale per allenare il proprio corpo. Situata a Lido di Fermo (FM) nelle Marche, a due passi dal mare. Queste sono alcune foto scattate Domenica mattina.

 

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

Calisthenics a Monte Urano


L’ A.S.D. Artistica Monturanese ha iniziato un nuovo corso di Calisthenics a Monte Urano (FM) dedicato a tutti coloro che vogliono migliorare la loro forma fisica in maniera naturale padroneggiando tutti i muscoli del proprio corpo.
L’insegnante Massimo Poziello, atleta in seria A di ginnastica artistica maschile,ha vestito la maglia azzurra vincendo 3 campionati italiani, svariati campionati regionali e interregionali.

Calisthenics Monte Urano.jpg
Settimana di prova gratuita per tutti coloro che vogliono iniziare.

Per quanto riguarda l’allenamento libero nei parchi del territorio fermano sono state installate due strutture attrezzate all’aperto,una a Sant’Elpidio a Mare e l’altra a Lido di Fermo. In particolare quest’ultima è veramente interessante in quanto molto ampia,solida e completa (potete trovare qui le foto e la posizione).

Calisthenics Monte Urano Felpa.jpg
Maglia ufficiale disponibile sul Marketplace

Naturalmente consigliamo vivamente di partecipare ai corsi dedicati e di utilizzare le strutture nei parchi come forma di integrazione all’allenamento,altrimenti rischiate di farvi male,di eseguire male la tecnica e di non ottenere risultati se non conoscete le basi della disciplina. Vi ricordiamo inoltre che esiste una comodissima app dove è possibile vedere e segnalare le strutture all’aperto dove praticare Calisthenics. L’app si chiama Calisthenics Parks e potete scaricarla dal Play Store di Android al seguente link. Lo scopo è quello di creare una community nel territorio fermano di appassionati di questa disciplina,per crescere,allenarsi e confrontarsi insieme.

Per chi volesse approfondire il tema a livello teorico allego un ebook in cui verranno trattate le basi:

  • Capitolo 1: Il Calisthenics
  • Capitolo 2: Perché a Corpo Libero
  • Capitolo 3: Fare il punto della situazione
  • Capitolo 4: Il Metodo
  • Capitolo 5: I Programmi d’Allenamento
  • Capitolo 6: Calisthenics & BodyBuilding
  • Capitolo 7: Calisthenics & Donne
  • Capitolo 8: Esercizi
  • Capitolo 9: Conclusioni

Download Pdf.png

Il termine calistenìa (chiamato anche calisthenics, o meglio, callistenia) deriva dalle parole kalòs (καλός) che significa bello, e sthénos(σθένος) che significa forza. Il calisthenics può essere inteso come sport o come disciplina fitness (per migliorare il proprio corpo). Lo sport prevede il raggiungimento di skill (abilità) di forza o di equilibrio a corpo libero. L’atleta deve saper padroneggiare le basi:

  • trazioni,
  • piegamenti sulle braccia
  • verticali
  • dips
  • diversi esercizi per il cuore

per poter raggiungere le skill più difficili quali:

  • front lever
  • back lever
  • planche
  • muscle up
  • oap
  • ted

Per raggiungere queste abilità sono necessari mesi di allenamento (a volte anni) attraverso varie propedeutiche. Il calisthenics è spesso usato come sinonimo di allenamento funzionale, in quanto non solo dona un fisico tonico e magro ma anche un totale miglioramento delle prestazioni fisiche.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Dave Wottle: i più emozionanti 800 metri della storia


La finale olimpica degli 800 metri piani di Monaco, nel 1972, è una delle più belle della storia di questo sport. A vedere l’atleta americano Dave Wottle sui blocchi di partenza, tutto sembrava tranne che un finalista di una gara olimpica. Nelle corsie a fianco alla sua, atleti kenyani, sovietici e dell’allora Germania Est ed Ovest, sembravano molto più competitivi dell’americano. Wottle, invece, pare sia li un po’ per caso. Aveva il fisico allampanato, le braccia ciondolanti lungo i fianchi, lo sguardo un po’ stordito ed un improbabile berretto bianco da golf calcato sulla testa. Solo la canottiera con la scritta “USA” gli conferiva un minimo di atleticità.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Pauroso incidente Davies-Rea ripreso in diretta


Incidente Superbike.jpg

L’incidente che nel corso dell’ultimo giro della Superbike ha coinvolto Chaz Davies e Jonathan Rea in piena lotta per la vittoria. Davies dopo essere scivolato è stato investito sulla schiena dalla kawasaki di Rea. Portato in ambulanza pare essere sempre rimasto cosciente (anche perché prima di accasciarsi si era anche rialzato e aveva cercato di tirare su la sua moto per finire la corsa), e nel momento in cui saliva in ambulanza ha fatto un segno di ok agli spettatori.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Il misterioso “peso” nella dieta e nell’attività fisica


Peso nell'attività fisica.jpgPrimo mito da sfatare/aspetto da chiarire:la bilancia non misura il peso ma la massa!La differenza tra peso e massa è stata sempre confusa nel tempo e spesso i termini sono stati scambiati anche se sono due cose diverse ma connesse tra loro.Il peso è una forza,e pertanto viene chiamata forza peso.E’ grazie alla forza peso che siamo vincolati a terra e non fluttuiamo nell’aria. Tale forza è influenzata dall’accelerazione che in questo caso(essendo sulla terra) è l’accelerazione gravitazionale terrestre(indicata con g è una costante pari a 9,8 m/s^2),pertanto la forza peso indicata con si calcola con la seguente formula: P=ma=mg.Un corpo di massa m sottoposto ad accelerazione gravitazionale g sviluppa una forza detta forza peso avente un certo valore(modulo),verso e direzione.Quindi mentre la massa è una caratteristica fisica che contraddistingue un corpo ed è una grandezza scalare,il peso è una forza legata oltre che alla massa del corpo anche alla sua accelerazione ed è una grandezza vettoriale(dotata quindi di modulo,direzione e verso).Chiarito questo aspetto,la forza nel sistema internazionale ha come unità di misura il Newton(N) e lo strumento per la sua valutazione prende il nome di dinamometro mentre la massa ha come unità di misura nel sistema internazionale il chilogrammi(Kg) e lo strumento per la valutazione della massa prende il nome di bilancia. Il classico esempio che potete trovare sui libri/internet e che lasciamo a voi ricercare, è che la massa è sempre la stessa in qualsiasi punto del globo e del mondo voi vi troviate,mentre il peso no poichè non è una caratteristica intrinseca del corpo ma dipende dall’ambiente che lo circonda(dall’attrazione che grandi masse come la terra hanno sugli oggetti).Premesso ciò in questo articolo quando troverete il termine peso si intenderà la massa e non la forza peso.

Per monitorare i progressi fatti durante un periodo di dieta e/o di intensa attività sportiva, è necessario verificare periodicamente il peso. Suggeriamo una volta alla settimana, perché il peso oscilla ogni giorno a causa di fattori incontrollabili come l’acqua. Oppure ancor meglio pesarsi ogni giorno e fare la media sulla settimana in modo da minimizzare l’errore ed aumentare la precisione. E’ importante cercare sempre di pesarsi alla stessa ora del giorno: si consiglia la mattina presto prima di colazione.Ma attenzione,il peso è un parametro importante se preso in considerazione insieme ad altri fattori,ovvero assume un significato consono quando viene associato ad altri aspetti.Infatti in se per se la pesata non ci da un’informazione completa sullo stato fisico ma un’idea molto indicativa.Misurarsi alcune parti del corpo può rappresentare un indicatore ancora migliore dei progressi in atto, perché quando bruci i grassi e formi una muscolatura più pesante, il peso potrebbe non cambiare o addirittura aumentare, anche se il tuo corpo è più snello e più tonico. Consigliamo quindi di misurarsi ogni 2-4 settimane. MyFitnessPal.com permette di personalizzare tali misurazioni e monitorarle nel tempo per adattarle al proprio programma di obiettivi personali.L”indice di massa corporea,l’indice di massa grassa,le misurazioni delle circonferenze dei vari punti del nostro corpo uniti al peso,permettono di darci un’informazione più completa sul nostro stato di salute e sui nostri progressi temporali.

Tornando indietro è importante sapere che il nostro corpo è costituito, tra le altre cose, da una massa magra e da una massa grassa. La massa magra è intesa come ciò che resta dopo aver tolto il tessuto adiposo ed è solitamente abbastanza costante, la massa grassa è invece costituita dal tessuto adiposo e risulta più variabile.Quando il tessuto adiposo eccede le normali dimensioni, il peso del corpo aumenta proporzionalmente.Il corpo è dotato inoltre di un altro parametro importante:l’impedenza.L’impedenza rappresenta la capacità di un corpo di opporsi al passaggio della corrente elettrica.Il cambiamento di massa magra e grassa si ripercuote su un cambiamento dell’impedenza del nostro corpo.Grazie a questo parametro molte bilance impedenziometriche riescono a valutare i parametri di salute indirettamente mediante la misurazione tramite elettrodi dell’impedenza del corpo.

parità di volume, il grasso corporeo pesa meno del muscolo(questo perchè la massa grassa occupa più volume della massa magra e lo potete notare/ricordare anche visivamente confrontando un “panzone” con uno dagli addominali scolpiti),ed è per questo motivo che gli atleti ad alto livello, solitamente hanno un peso maggiore, rispetto a persone con volume corporeo simile, ma che non fa nessuno sport.Diete sbilanciate e poca attività fisica, permettono di dimagrire velocemente,a discapito però della massa magra, che invece non dovrebbe modificarsi in situazioni normali (non riguarda chi pratica molta attività sportiva); la perdita di peso è quindi spesso riconducibile alla perdita di massa magra anziché di massa grassa, e la conseguenza di ciò può essere anche un abbassamento del metabolismo.L’abbassamento del metabolismo basale riduce il numero di calorie bruciate e quindi la capacità di dimagrire si riduce sempre più perchè l’organismo cerca di auto proteggersi da diete errate e improvvise mettendosi in modalità risparmio energetico.

Un altro aspetto fondamentale: i muscoli bruciano più calorie del grasso,questo spiega  perchè aumentare la massa muscolare aiuti a consumare più calorie.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Curiosità: quanti passi ho fatto in 8 mesi


In quasi 8 mesi ho percorso la stessa distanza(non in linea d’aria ma stradale) che separa il mio paese(Monte Urano) dalla Polonia,ovvero 1631Km pari a quasi due milioni di passi,consumando 706.000 calorie.I passi sono stati rilevati dall’accellerometro dell’orologio professionale Garmin forerunner 235.

Distanza Contapassi.jpg

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.