Gil Big Mama Kayak – Videorecensione in mare


Se vuoi acquistare un kayak e sei alle prime armi, non posso che consigliarti questo modello acquistato da mio fratello su questo sito: timesport24.it ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Google Play Store

Copyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Porto San Giorgio rimane al buio – Blackout nel lungomare


Un blackout colpisce Porto San Giorgio che rimane al buio illuminata dagli smartphone dei turisti, ragazzi e famiglie che passeggiavano. Gli chalet privati di luce e di musica si sono improvvisati nella serata al lume dei led. I commenti a freddo dei giovani per sdrammatizzare nel marasma dell’oscurità:

” Oh stasera pieno di figa”

“Finché non ci date l’ultimo noi non ci muoviamoooo”

“Cori da stadio, inneggianti alcool, Anna Maria Franzoni”

“Alé alé alé, con peccato finale”

Abbiamo capito così che il buio deresponsabilizza la folla e la fa avvicinare al caos anarchico.

 

 

Google Play Store

Copyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Porto San Giorgio – Vista dal mare


Nel mezzo del mare di Porto San Giorgio 360°  #Portosangiorgio

 

Un viaggio a 360° nella scogliera che si distende nel mare a Porto San Giorgio nelle Marche

Google Play Store

Copyright©2019 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Trovato sosia di Robin Williams ma nessuno sa chi sia


La Questura di Fermo chiede il contributo della cittadinanza per arrivare all’identificazione di un uomo che è stato notato dalle proprie pattuglie la sera del 18 Dicembre mentre girovagava lungo la strada statale 16, nei pressi del distributori di carburanti Eni Nord nel comune di Porto San Giorgio. L’uomo, sprovvisto di qualsiasi documento e chiuso in un serrato mutismo, risultava sconosciuto alle banche dati nazionali, così come nessun riscontro emergeva dalle analisi delle impronte digitali e dalla comparazione del volto.

Sconosciuto Chi l'ha visto

Vani anche tutti i tentativi per far declinare le sue generalità o la sua provenienza. Il soggetto dall’apparente età di circa cinquant’anni, è stato accompagnato presso il locale ospedale, dove ora è ricoverato. I sanitari, con l’ausilio di questa polizia scientifica hanno notato che l’uomo risulti pulito, alimentato correttamente, con un’arcata dentaria curata, privo di cicatrici e tatuaggi. Al momento del controllo, l’uomo risultava in possesso di un dizionario italiano– tedesco. Colpisce la somiglianza con l’attore scomparso Robin Williams. Chiunque riconosce la sua identità può contattare le autorità.

Sosia di Robin Williams

Fonte giornalisticaResto del Carlino

Fonte giornalisticaCorriere Adriatico

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News.