Trovato sosia di Robin Williams ma nessuno sa chi sia


La Questura di Fermo chiede il contributo della cittadinanza per arrivare all’identificazione di un uomo che è stato notato dalle proprie pattuglie la sera del 18 Dicembre mentre girovagava lungo la strada statale 16, nei pressi del distributori di carburanti Eni Nord nel comune di Porto San Giorgio. L’uomo, sprovvisto di qualsiasi documento e chiuso in un serrato mutismo, risultava sconosciuto alle banche dati nazionali, così come nessun riscontro emergeva dalle analisi delle impronte digitali e dalla comparazione del volto.

Sconosciuto Chi l'ha visto

Vani anche tutti i tentativi per far declinare le sue generalità o la sua provenienza. Il soggetto dall’apparente età di circa cinquant’anni, è stato accompagnato presso il locale ospedale, dove ora è ricoverato. I sanitari, con l’ausilio di questa polizia scientifica hanno notato che l’uomo risulti pulito, alimentato correttamente, con un’arcata dentaria curata, privo di cicatrici e tatuaggi. Al momento del controllo, l’uomo risultava in possesso di un dizionario italiano– tedesco. Colpisce la somiglianza con l’attore scomparso Robin Williams. Chiunque riconosce la sua identità può contattare le autorità.

Sosia di Robin Williams

Fonte giornalisticaResto del Carlino

Fonte giornalisticaCorriere Adriatico

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News.

Annunci

Strategie di marketing – Come si riempie una piazza pubblica?


Tra le tante domande interessanti a cui molte amministrazioni comunali debbono dare risposta una riguarda sicuramente il come riuscire a riempire una piazza pubblica (sopratutto durante il periodo natalizio). Come incentivare la gente a scendere nella piazza di paese e a spendere denaro nelle attività locali?? Abbiamo indagato prendendo un caso studio interessante: quello di Piazza del Popolo di Fermo. Da diversi anni l’amministrazione comunale è riuscita con successo a rianimare il quadratum (piazza in latino), ma come ha fatto? Quale strategia hanno usato?? Beh in realtà la genialata è sotto gli occhi di tutti ed è forse questo il motivo per cui non la si percepisce. Udite bene: il segreto per riempire una piazza è riempire la piazza. Lapalissiano direte voi?! Beh non proprio! Non vi è ancora chiaro? Bene, ascoltate: