CambiAmo M.U.sica – Monte Urano e la lista civica per cambiare il paese


Domenica 31/03/2019 alle ore 11:00 presentazione ufficiale della lista civica in presenza della stampa e di importanti autorità politiche regionali. La cittadinanza è invitata a partecipare, presso la sede dell’evento sotto riportata.

CambiAmo MUsica

Il nepotismo della politica locale padroneggia da troppo tempo in città. La politica è stata utilizzata, senza alcuna remora, come trampolino di lancio da parte dei sindaci per la propria carriera politica per la Provincia e/o Regione senza pensare al bene del paese. Quando un ex sindaco faceva carriera nei piani alti apriva la strada al sindaco ordinario per salire di livello. Più che politica è una sorta di sistema piramidale multi livello preso in prestito dal marketing. Il risultato è stato l’impossibilità di attuare scelte a favore del paese perché magari non si aveva il consenso dall’alto. Le scelte non fatte per il bene della città ma per il favore di turno, sempre sicuri di vincere. Abbiamo visto la politica basata sullo scambio di favori senza una programmazione da attuare nell’arco degli anni ma con degli interventi accodati a fine mandato per fare bella figura e raccogliere voti. Una situazione di stallo che dura dal 2014 in cui Monte Urano non è cresciuta ed è stata vittima di un immobilismo paralizzante. Cambiare musica significa estirpare questo sistema ben radicato nel tempo e nella tradizione locale da Marconi in poi. Eppure Monte Urano è un paese ricco di risorse, dal Cineteatro Arlecchino al parco Alex Langer, beni comuni mai valorizzati e lasciati all’abbandono. Il sistema di sorveglianza in netto ritardo, le scuole in netto ritardo e i marciapiedi in netto ritardo (tutto nel 2019 per far bella figura). Eppure Monte Urano vista da fuori sembra uno spettacolo, eh già l’apparenza è ben curata e mascherata dalle feste ben strutturate.

L’aria sta cambiando, la vecchia generazione dalla testa ottusa fortunatamente sta piano piano passando a miglior vita (parlare con loro è come parlare col muro di cemento armato).

Lista Civica Monte Urano

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News

Copyright©2018 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.

È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Post sisma Monte Urano: proseguono i lavori per le aule scolastiche temporanee


Struttura temporanea scuola media Monte Urano

Proseguono incessanti i lavori per la costruzione della struttura temporanea che conterrà le aule scolastiche della scuola media monturanese. Infatti a causa del sisma del 2017 una parte della scuola media è andata danneggiata e le aule scolastiche sono state spostate nella scuola elementare Don Lorenzo Milani con non pochi disagi organizzativi e sul piano sicurezza ben gestiti dal sindaco Moira Canigola. Inoltre i lavori, per motivi che l’amministrazione ha imputato alle priorità emergenziali della ditta costruttrice (mutate anche in seguito della seconda scossa sismica), sono partiti con forte ritardo e questo implica un inizio della nuova stagione scolastica con le stesse criticità dello scorso anno. Ne avevo parlato nel precedente articolo anche in forma molto polemica (e direi forse populista mettendomi nei panni dei protagonisti) ma senza filtri (clicca qui per leggerlosempre mettendomi nei panni del lettore lo invito a trattare i pensieri personali come tali e se li ritiene campati per aria, ricordo che sono semplici illazioni. Questo per rispetto delle opinioni di tutti e dell’amministrazione. Criticare è facile mentre fare è ben diverso e ne sono consapevole).

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News Google News Icon

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.