A.s.d. Artistica Monturanese – Prove Saggio 2018


PROVE SAGGIO 3

Prove per il saggio (tema Minions) del 1° Luglio 2018 che si terrà presso il teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio.

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Sagra de li vincisgrassi cotti su lu furnu a legne 2018 [programma+storia]


Dal 20 al 24 Giugno 2018, come ogni anno a Monte Urano, ci sarà la 24° Sagra de li vincisgrassi cotti su lu furnu a legne in onore della festa di San Giovanni Battista a cui la Chiesa accanto è dedicata (con l’effige di San Giovanni Decollato posta sopra l’altare). Una festa che richiama gli antichi sapori di una pietanza molto famosa nella regione Marche e apprezzata in tutto il mondo. Di essa si è molto scritto e parlato, nell’intento di scoprire l’origine autentica. Alcuni ne fanno derivare il nome da quello del generale austriaco Windsh Graetz che nel 1799 cinse d’assedio Ancona, attribuendo la paternità al suo cuoco personale; altri sostengono che già nel 1781 la ricetta compaia in un libro di cucina del cuoco maceratese Antonio Nebbia, in cui viene descritta la preparazione di particolari lasagne chiamate “princisgras” (grasso da principi) riportando la ricetta denominata “salsa per il princisgras”. Le radici del termine vincisgrassi derivano infatti dal latino vincio (che significa legare) e crassus (che significa untume/interiora). La ricetta originale del Nebbia prevedeva i seguenti ingredienti:

  • prosciutto crudo
  • tartufo
  • parmigiano
  • salsa a base di latte 
  • farina
  • con i quali si condiscono gli strati di pasta all’uovo

Nella ricetta originale non è presente quindi né il pomodoro né la besciamella, ingredienti tipici del piatto moderno. Con il tempo il pasto ha subito modifiche legate ai luoghi e alla tradizione locale molto variabile da paese a paese (proprio come i dialetti). Se dubbia è quindi l’origine del nome e dell’ideatore, certa è la fama che li accompagna fin dai primi anni ’30, periodo in cui la pietanza divenne molto popolare anche sulle tavole modeste.

Sagra Vincisgrassi Monte Urano
Testo di Vincisgrassi – Scatto della Sagra Monturanese

Nella sagra di Monte Urano troverete la ricetta tradizionale del luogo in cui i vincisgrassi (rossi) cotti esclusivamente sul forno a legna sono ricchi di elementi ad alto valore nutrizionale con materie prime scelte e di qualità, preparati da vergare con esperienza alle spalle.


Non mancherà la consueta Gara della Briscola:

Gara Briscola Monte Urano


Come raggiungere la Sagra:

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Porto Sant’Elpidio: Campionati italiani di Triathlon, Paratriathlon, Aquathlon


Circa tremila atleti, dai sei anni in su, arriveranno a Porto Sant’Elpidio (FM – Regione Marche) da tutta Italia l’1,2,3 Giugno 2018 . Si parte da Venerdì fino a Domenica, l’area ex Orfeo Serafini si trasforma in campo da gara attrezzato per le partenze delle competizioni sportive, di eventi, danza e musica fino a tarda notte. In azione per triathlon, paratriathlon, aquathlon, campionati studenteschi e maratonina in notturna. Per l’occasione e in concomitanza della Festa della Repubblica da Punto Gelato verrà presentata una coppa speciale: la coppa tricolore. Sotto trovate esposto il programma completo e il video dello scorso anno (ulteriori info: sito ufficiale).

Campionati italiani triathlon

Ecco come è andata lo scorso anno:

PROGRAMMA Generale della Manifestazione e delle Gare

MERCOLEDI’ 30 Maggio

12.00                     Conferenza stampa c/o Palazzo Comunale

GIOVEDI’ 31 Maggio

14.00                     Arrivi Delegazioni Studenteschi e Paratriathlon

17.00                     Sfilata delle Delegazioni Studenteschi

18.30                     Briefing Tecnico Insegnanti Studenteschi – Campo Gara

19.00                     Briefing Tecnico Paratriathlon – Campo Gara

VENERDI’ 1 Giugno

Studenteschi Duathlon Finale Nazionale, CAMPIONATI ITALIANI PARATRIATHLON

07:45                    Check partecipanti al Desk Decathlon ed apertura Zona Cambio

09:00                    Start Staffette Ragazzi

09:30                    Start Staffette Cadetti

10:00                    Start Staffette Allievi

10:30                     Start Staffette Junior

10.20                     Apertura Zona Cambio dedicata Paratriathlon

11.00                     Start CAMPIONATI ITALIANI PARATRIATHLON

12.30                    Start Ra F

12.40                    Start Ra M

13.00                    Start Ca F

13.10                    Start Ca M

13.20                    Start Al F

13.30                     Start Al M

13.50                    Start Ju F

14.00                    Start Ju M

13.40                    Pasta Party

14.30                     Premiazioni Studenteschi Duathlon e Pratriathlon

15.00                     Rientro Delegazioni Regionali GGS

16.00 – 20.00        Segreteria di gara Campionati Giovanili e Sprint Silver

18.30                     Briefing Tecnico Campionati Giovanili – Villa Baruchello

21.00                     Maratonina notturna dei Mille e della Solidarietà – 4km. e 8km.

SABATO 2 Giugno

Trofeo Italia Aquathlon

07.00 – 08.30     Segreteria di gara Campionati Giovanili

08.00 – 08.50     Apertura – Chiusura Zona Cambio Es e Ra

09.00                 Esordienti F

09.30                 Esordienti M

10.00                 Ragazze

10.30                 Ragazzi

11.00                 Chek out Es e Ra

Tri Kids Cup Aquathlon Crono

07.00 – 11.30     Segreteria di gara Tri Kids Cup

11.00 – 11.30     Apertura – Chiusura Zona Cambio Kids (MCu e Cu)

11.50                Start Aquathlon Crono Kids (MCu e Cu)

12.50                Termine gare Kids

6° Triathlon Sprint Silver – Criterium Universitario e Prova di Coppa Italia U23

07.00 – 11.30     Segreteria di gara Sprint Silver

11.50 – 12.50     Apertura – Chiusura Zona Cambio Sprint Silver

13.00                 Start Sprint Silver Uomini (tempo limite nuoto 25′)

13.03                 Start Sprint Silver Donne (tempo limite nuoto 25′)

14.30                 Chek out Sprint Silver

14.00                 Premiazioni Sprint Silver

14.30                 Danza e Ritmica sul Palco – Intrattenimento

Campionati Italiani Aquathlon Giovani

15.00 – 15.50     Apertura – Chiusura Zona Cambio Campionati Giovani

16.00                 Ju M

16.30                 Ju F

17.00                 Youth BM

17.30                 Youth BF

18.00                 Youth AM

18.20                  Youth AF

18.40                  Termine gare e chek out Campionati

19.00                  Premiazioni Campionati

21.30                  Spettacolo Sport Elegance di Moda, Danza e Ritmica – Campo gara

DOMENICA 3 Giugno

Coppa Italia Triathlon

06.50- 07.30       Apertura/Chiusura zona cambio Junior e Youth

07.40                  Start Sprint Ju e Youth B Donne

08.40                  Start Sprint Ju e Youth B Uomini

09.40                  Start SuperSprint Youth A Uomini

10.00                  Start SuperSprint Youth A Donne

10.30                  Check-Out zona cambio Giovani

10.30                  Danza e Ritmica sul Palco – Intrattenimento

Tri Kids Cup Miniduathlon

11.00 – 11.30     Apertura – chiusura Zona Cambio Kids (MCu e Cu)

11.35                 Start Duathlon Kids Maschi (MCu e Cu)

11.50                 Start Duathlon Kids Femmine (MCu e Cu)

Trofeo Italia Triathlon

11.00 – 12.00     Apertura – Chiusura Zona Cambio Trofeo Italia

12.10                 Ragazze

12.40                 Ragazzi

13.10                 Esordienti F

13.30                 Esordienti M

13.50                 Termine gare e chek out zona cambio

14.30                 Premiazioni e fine Manifestazione

 

 

DISTANZE DI GARA – DESCRIZIONE PERCORSI – ALTRE INFORMAZIONI

GIOVANI (Under 23, Junior, Youth)

DISTANZE DI GARA AQUATHLON

Junior: Sprint (750m –3km)

Youth A e B: SuperSprint (400m – 1,5km)

DISTANZE DI GARA TRIATHLON

Under 23, Junior e Youth B: Sprint (750m – 20km – 5km)

Youth A: Super Sprint (400m – 10km – 3km)

AQUATHLON Campionati Italiani:

Nuoto in mare con percorso poligonale di 1 giro;

Corsa: andata Lungomare Nord (Via Trieste) pista ciclabile sud – ritorno viale pedonale con variante ponte atleti. Percorso piatto

TRIATHLON SPRINT Coppa Italia ( Junior – Youth B):

Nuoto 750mt. in mare con percorso poligonale di 1 giro;

Ciclismo 20km. sul Lungomare Nord di 3 giri (ciascuno di 6,7km.) Percorso piatto;

Corsa 5km. Con andata sul Lungomare Nord (Via Trieste), pista ciclabile sud – con ritorno sul viale pedonale. Percorso piatto, con cambi di direzione. 4 giri (3 di 1.300mt. ultimo di 1.100mt.).

TRIATHLON YOUTH Coppa Italia (Youth A):

Nuoto 400mt. in mare con percorso poligonale di 1 giro;

Ciclismo 10km. sul Lungomare Nord di 2 giri (ciascuno di 5km.) Percorso piatto;

Corsa 3km. Con andata sul Lungomare Nord (Via Trieste), pista ciclabile sud – con ritorno sul viale pedonale. Percorso piatto con cambi di direzione. 3 giri (2 di 1.100mt. ultimo di 900mt.).

TRI KIDS CUP   (Mnicuccioli e Cuccioli)

DISTANZE DI GARA

Minicuccioli e Cuccioli Aquathlon Crono (25m – 100m)

Minicuccioli e Cuccioli Duathlon (100m – 1km – 100m)

AQUATHLON Crono:

Nuoto in mare;

Corsa: ciclabile e ritorno sul marciapiede fino al traguardo.

DUATHLON:

Corsa: Start prato palco- svolta a dx sulla strada e ingresso in ZC

Ciclismo: circuito fino a via Miramare e rientro ZC;

Corsa: usciti dalla ZC ciclabile fino a giro boa, e marciapiede fino al traguardo.

GIOVANISSIMI (Esordienti e Ragazzi)

DISTANZE DI GARA

Esordienti: Aquathlon (100m – 500km) / Triathlon (100m – 1,5km – 500m)

Ragazzi: Aquathlon (200m – 1km) / Triathlon (200m – 3km – 1km)

AQUATHLON:

Nuoto in mare;

Corsa sul Lungomare Sud con andata sulla ciclabile e ritorno sul marciapiede. Percorso Piatto.

TRIATHLON:

Nuoto in mare;

Ciclismo sul Lungomare Nord; Percorso Piatto.

Corsa sul Lungomare Sud con andata sulla ciclabile e ritorno sul marciapiede. Percorso piatto

Campionati Italiani ParaTriathlon

Triathlon Sprint: (750 – 20k – 5k)

Nuoto in mare con percorso poligonale di 1 giro;

Ciclismo 8 giri sul Lungomare Nord (svolta a sottopasso Via Panama), Via Principe Umberto, sottopasso di Via Indipendenza, e Lungomare Sud (boa fine parcheggi); Percorso piatto

Corsa 3 giri su parte dello stesso percorso bici (esclusi sottopassi e centro città). Percorso piatto.

Studenteschi Duathlon

Corsa (280mt): start dal prato palco- svolta a sx con inversione a 100mt- corridoio spiaggia- ponte- ingresso in ZC.

Ciclismo (900mt): circuito di giro unico fino a via Miramare e rientro ZC.

Corsa (220mt): usciti dalla ZC ciclabile fino a giro boa, e marciapiede fino al traguardo.

Per le staffette tutto uguale, ma area cambio staffette su corridoio spiaggia prima del ponte

6° Triathlon Sprint Silver – Prova Coppa Italia U23, Criterium Universitario

Nuoto in mare con percorso poligonale di 1 giro;

Ciclismo Giro unico panoramico nell’entroterra con tratti iniziale e finale sui lungomare; Percorso ondulato con dislivello massimo di 200m.s.l. ad 1 terzo della frazione.

Corsa 5km. Con andata sul Lungomare Nord (Via Trieste), pista ciclabile sud – con ritorno sul viale pedonale. Percorso piatto, con cambi di direzione. 4 giri (3 di 1.300mt. ultimo di 1.100mt.).

Maratonina dei Mille e della Solidarietà – Notturna stracittadina open

8 km – Partenza Viale Trieste (uscita zona cambio) – immissione sulla ciclabile nord parallela a corso Trieste – percorso cittadino in definizione – ritorno sul marciapiede fino all’Arrivo.

ISCRIZIONI gestite da www.nextrace.net

Campionati Giovanili: scadenza 19 maggio ore 23.59

Triathlon Sprint Silver: scadenza 28 maggio ore 23.59

Tri kids Cup: scadenza 30 maggio ore 23.59

SERVIZIO MUTE

è attivo il servizio di noleggio mute gestito da Advanced PRO (contattare Emidio 348 700 1654)

 

Monte Urano: petizione online per dire no al circo con animali nel nostro territorio


circo

Anche quest’anno un nuovo circo metterà le tende nel territorio del Comune di Monte Urano (FM, Marche) in zona Triangolo (dove verranno installate due grandi strutture dal 31 Maggio al 04 Giugno 2018). Nonostante il decreto legge 2287-bis miri alla graduale abolizione degli animali nei circhi, anche in questa occasione ribadiamo il nostro no a questo tipo di spettacolo anacronistico sorpassato da tempo da altri tipi di intrattenimento in cui non è previsto nessun tipo di sfruttamento animale. Il circo con animali in Italia, è tutt’oggi regolato da una legislazione ormai datata risalente a 50 anni fa (legge n° 337 del 1968) in base alla quale viene considerato impresa con finalità sociale, idonea a ricevere contributi pari a circa 7 milioni di euro l’anno da parte del Ministero dei Beni Culturali dal Fondo per lo Spettacolo. Una legge inadeguata che non riflette l’avanzamento culturale, morale ed etico della nostra società, che finalmente riconosce gli animali come esseri senzienti, considerando anche il fatto che paesi europei come l’Austria, il Belgio, la Croazia, la Rep. Ceca , la Danimarca, L’Estonia, la Finlandia, la Grecia, Malta, La Polonia, la Slovacchia , la Svezia, il Regno Unito, il Portogallo, l’Olanda hanno abolito totalmente il circo con animali.


Circo Monte Urano

Ci chiediamo come sia possibile che si possano, seppur in modo provvisorio, concedere aree dove trovano dimora decine di animali diversi; una forzatura che di certo conferma come essi siano sottoposti a stress e ad una crudeltà inaudita. Inoltre, ci chiediamo come sia possibile dare l’autorizzazione allo svolgimento di questo tipo di attività in un epoca/situazione emancipata e democratica come la nostra (per lo svolgimento di attività circense all’interno del territorio comunale su area pubblica o privata occorre presentare domanda di Autorizzazione). Per questo chiediamo al sindaco e all’intera amministrazione del Comune di Monte Urano l’impegno a negare il consenso alla spettacolarizzazione basata sullo sfruttamento degli animali con l’auspicio che possa essere fatto altrettanto nei Comuni limitrofi e in tutte le città italiane (il 71% dei cittadini in Italia, secondo l’indagine Eurispes, non vuole gli animali negli spettacoli). È ORA DI DIRE BASTA!

Circo Monte Urano

—>>>FIRMA LA PETIZIONE<<<—

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Larsen – Caparezza [Video+Testo]


L’ho conosciuto tipo nel 2015
Visto che ancora ci convivo, brindo, quindi “cin”
Da allora nei miei timpani ne porto i sibili
Ogni giorno come fossi di ritorno da uno show degli AC/DC
Larsen
Fischiava per la mia tensione un po’ come si fa con i taxi
Senza una tregua, una continuazione, ma come si fa a coricarsi?
Da solo nel letto a dannarmi, nella stanza cori urlanti
Di colpo leggevo i labiali, quindi basta coi romanzi
Lo potevo calmare al mare
Quiete stellare, Antares
Con l’orecchio preso a mazzate
Conor McGregor, Alvarez
Uno squillo ossessivo, come un pugno sul clacson
Primo pensiero al mattino
L’ultimo prima di buttarmi giù dal terrazzo

Fischia l’orecchio, infuria l’acufene
Nella testa vuvuzela mica l’ukulele
La mia resistenza è quella zulu, cede
Se arriva Larsen te lo devi tenere
Fischia l’orecchio, infuria l’acufene
Nella testa vuvuzela mica l’ukulele
La mia resistenza è quella zulu, cede

Se arriva Larsen te lo devi tenere

Parlo di Larsen e metto mano alla fondina
Alzo la cortina
Sentivo fischi pure se il locale carico applaudiva
Calo d’autostima
Non potevo ascoltare la musica come l’ascoltavo prima
Io Lagostina, una pressione continua
La depressione poi l’ira
Mi rivolsi ad uno specialista
Che mi disse c’è una sola cura
Come prima cosa nella lista
Parla con l’orecchio, chiedi scusa
Poi compresse, flebo doppie
RM, ecodoppler
Ecodiete, ecatombe
Larsen indenne, era stalker
Credevano che fossi matto
Volevano portarmi dentro
Ho visto più medici in un anno
Che Firenze nel Rinascimento
Stress
Iniziano a dire non sanno che pesci pigliare

A parte quello d’aprile
Vorrei vederlo sparire, ma…

Fischia l’orecchio, infuria l’acufene
Nella testa vuvuzela mica l’ukulele
La mia resistenza è quella zulu, cede
Se arriva Larsen te lo devi tenere
Fischia l’orecchio, infuria l’acufene

Nella testa vuvuzela mica l’ukulele
La mia resistenza è quella zulu, cede
Se arriva Larsen te lo devi tenere

(Fino alla fine, fino alla fine)
Te lo devi tenere
(Fino alla fine, fino alla fine)
Te lo devi tenere

So come ama Larsen e so com’è ammalarsene
So che significa stare in un cinema con la voglia di andarsene
Contro Larsen, l’arsenale
Non pensavo m’andasse male
Solo chi ce l’ha comprende quello che sento nel senso letterale
E poi non mi concentro, mi stanca
Sto invocando pietà, Larsen

Il suono del silenzio a me manca
Più che a Simon e Garfunkel
Nel cervello c’è Tom Morello che mi manda feedback
Hai voluto il rock? Ora tienilo
Fino alla fine

(Fino alla fine, fino alla fine)
(Fino alla fine, fino alla fine)
(Fino alla fine, fino alla fine)

Credits
Writer(s): Michele Salvemini in arte Caparezza
Lyrics powered by http://www.musixmatch.com estratto dall’album 
prisoner 709

Biglietto Concerto Caparezza

Date Tour Estivo:

27 giugno LUCCA

29 giugno PADOVA

01 luglio BAROLO

03 luglio MILANO

07 luglio PALMANOVA (Udine)

09 luglio NICHELINO (Torino)

13 luglio VILLAFRANCA (Verona)

14 luglio REGGIO EMILIA

16 luglio ROMA

18 luglio ARCO (Trento)

21 luglio GENOVA

28 luglio SERVIGLIANO (Fermo)

30 luglio CAVA DEI TIRRENI

02 agosto VASTO (Chieti)

07 agosto PALERMO

09 agosto RAGUSA

11 agosto BISCEGLIE

13 agosto LECCE

17 agosto FOLLONICA

19 agosto BRESCIA

21 agosto ALASSIO (Savona)

25 agosto CAGLIARI

 

Quando andare a scuola è un pericolo: il Montani è solo la punta dell’iceberg?


Presidente Provincia di Fermo
Fonte: frame video delle Iene

Link al video: Quando andare a scuola è un pericolo

Iene: Presidente siamo delle Iene di Italia 1, mi spiega com’è possibile che crolli il soffitto intero di un’aula scolastica?

Presidente Provincia di Fermo: Erano stati fatti tanti sopralluoghi

Iene: I fatti dicono altro

Presidente Provincia di Fermo: Però voglio dire, c’è sempre un imponderabile

Iene: Avete fatto uno studio dell’indice di vulnerabilità di questo edificio?

Presidente Provincia di Fermo: Era in programma di fare proprio la vulnerabilità di questo edificio

Iene: Quindi non è stato fatto fino adesso?!

Presidente Provincia di Fermo: Non è stato fatto, praticamente in tutta Italia

Iene: Se c’è una legge che dice che sta verifica va fatta, la legge va rispettata! È assurdo!

Presidente Provincia di Fermo: Lo è anche per me


Domanda: data l’anzianità di molti dei nostri edifici scolastici effettuare lo studio di vulnerabilità significherebbe portare alla luce dati disastrosi?? Il sisma in “tutto il suo male” (in realtà il vero male è l’essere umano e non la natura) è stato un bene per ottenere i finanziamenti pubblici elencati a fine 2017 da Moira stessa (la mia perplessità è su come si possano dare finanziamenti pubblici senza conoscere l’indice di vulnerabilità di un edificio, magari ho perso qualche pezzo del puzzle):

In ultimo potrebbe interessare anche la situazione della scuola media della città di Monte Urano (parzialmente inagibile dopo il sisma, e di cui negli anni si è parlato anche con toni molto accesi per via delle migliaia di euro investite dalle vecchie amministrazioni per sistemare un edificio fatiscente) di cui il presidente della provincia di Fermo, Moira Canigola, è oggi sindaco. Nel 2016 riportai dal consiglio comunale le parole degli interlocutori:

Post Sisma a Monte Urano, condizione degli edifici scolastici

dai cui si può evincere come negli anni nonostante la ponderabilità statistica definita dal rischio sismico territoriale (vedremo in futuro quando lo forniranno l’indice di vulnerabilità a che valore si attesti) di un evento come quello che poi si è verificato, le amministrazioni negli anni non abbiano fatto nulla per trovare una soluzione riguardante la scuola media (in cui ai miei tempi entravano i piccioni in classe e saltando tremava il pavimento; anche se avevo 13/14 avevo capito l’importanza delle preghiere, dell’affidarsi alla divina provvidenza per scongiurare il peggio), ma d’altro canto sono stati capaci di trovare i fondi per l’adeguamento sismico della scuola elementare e va sottolineato.

In altre strutture pubbliche come il cineteatro Arlecchino è emersa una situazione ancora peggiore che ha portato alla chiusura dello stabile (evidenziando problematiche anche gestionali nella fase di ristrutturazione data la presenza di società private che posseggono parte della struttura). Insomma, alla fine si paga sempre con l’impoderabilità di chi non è riuscito ad avere una “visione moderna” nelle infrastrutture di pubblico esercizio. Aggiungerei personalmente, anche se fuori tema, l’inadeguatezza del distretto sanitario:

  • parcheggi limitati
  • accesso per disabili non facilitato
  • ambiente poco accogliente al pubblico dal punto di vista delle stanze

Possiamo quindi ampiamente ridurre la fomentazione giornalistica e le relative “apparizioni Mariane” sulla stampa che designano Monte Urano Smart City 2019 solo perché sono stati installati/si stanno installando lampioni a led e telecamere i cui fondi sono stati ricavati vendendo il 49% delle quote di una società pubblica (non dimentichiamolo). Avere le riprese video in alta definizione con impianto illuminotecnico a led delle strutture pubbliche che crollano non è un bel vedersi (frase ricca di sarcasmo).

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.