Asus Zenfone 3 night video slow motion test


Video in slow motion settings 1080p by Asus Zenfone 3 (ZE520KL)

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Backstage dell’esorcista [video inedito]


Ecco a voi una rarità, ovvero il backstage dell’esorcista (Warner Bros, 1973). Lanciato in Brasile nel 1974 il film è diventato uno degli horror più redditizi di tutti i tempi raccogliendo più di 440 milioni di dollari in tutto il mondo. Questo video è la dimostrazione di quanto possa essere complicata una produzione cinematografica soprattutto in un epoca dove la tecnologia era ancora obsoleta come gli anni settanta.

300 Castagne-La battaglia de Smerillu


Ogni anno va in scena una “battaglia” a distanza a colpi di incassi. La castagnata di Smerillo nota per importanza storica e rimembrata da tutti si svolge sempre nello stesso periodo della castagnata monturanese e questo genera fervore nei preparativi,alla ricerca della perfezione dei pasti sfruttando tutta l’esperienza dei master artigiani con lo scopo di accaparrarsi quante più persone possibili nonché sponsor nel proprio paese tradizionalista,fortemente patriottico,superstizioso ma al contempo credente.Il festaiolo non percepisce alcun compenso economico,perché il vero compenso è la gloria di vedere il compiacimento dei propri compaesani.Ho voluto doppiare questa scena per dare la voce al Leonida de Mondurà pronto a lottare contro il capo comitato de Smerillu fino all’ultimo scontro.Il fine,senza offesa per nessuno,è per ricordare in maniera simpatica che ogni anno lo scontro si ripete con un solo vincitore: LA TRADIZIONE MARCHIGIANA.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

E’ SPARITU-Video ufficiale,backstage e curiosità


Pa.St. EntertainmentE’ SPARITU è la parodia in salsa marchigiana di Despacito, il tormentone più “parodizzato” dell’anno. Una produzione targata Pa.St. Entertainment di Stefano Paoletti (leggi il debutto della Pa.St. Entertainment al cinemagirata in tre diverse location marchigiane (tra Campiglione di Fermo,Marina Palmense e Torre di Palme) e in tre diversi archi temporali nel giro di un mese, con la collaborazione della scuola di ballo Accademia Royal,della birreria Vaffalluppolo e del centro studi musicali Musiquario.

E' sparitu parodia scene.jpg

Il video backstage è la prova del fatto che una produzione anche se amatoriale richiede molto tempo,una preparazione,una scaletta,un’attenzione particolare ai dettagli (alcuni inseriti di sfuggita di proposito,vedi fermando il video al minuto 2:01, per non destare troppo clamore tra coloro che non riescono a comprendere la vena sarcastica di una parodia) e non per ultimo il divertimento di tutti!

E' sparitu parodia.jpg

Curiosità 1: nel giorno 1 delle riprese, entravano nel locale chiuso per turno, persone a chiedere la birra al bancone, ignare di 2 telecamere,2 faretti,tavoli spostati,sedie ammucchiate e una ventinacinquina di persone tra insegnanti,ballerini e comparse. Stavamo girando le scene con una barista fake in piedi sopra una cassetta per aumentarne l’altezza; i clienti vedendo la mancata risposta alla richiesta di una birra uscivano amareggiati sbuffando:”Non se po beve manco na birra!“.

Curiosità 2: la “smanicata” a scacchi era introvabile nei negozi locali,pertanto è stata acquistata una camicia a maniche lunghe da Terranova a 15.99€ e depauperata manualmente, mediante forbici, delle inutili maniche.

Curiosità 3: i tatuaggi sono finti,si chiamano Tattoo Arm Sleeves. Farli veri costava troppo in termini di tempo/danaro e per un video non valeva la pena.

Tra una risata e l’altra è uscito fuori un bel video (link al video ufficiale della parodia). Sotto le riprese di una parte del backstage:

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Attivare l’acceleratore Cuda in Sony Vegas


COS’ È CUDA?

CUDA(Compute Unified Device Architecture) è l’architettura di elaborazione in parallelo di NVIDIA che permette netti aumenti delle prestazioni di computing grazie allo sfruttamento della potenza di calcolo delle GPU (unità di elaborazione grafica). Sfruttando i milioni di GPU CUDA-compatibili vendute sino ad oggi, sviluppatori di software, scienziati e ricercatori stanno applicando CUDA in una vastissima gamma di settori, fra cui l’elaborazione di immagini e video, la biologia e la chimica computazionale, simulazione della fluidodinamica, ricostruzione di immagini CT, analisi sismica, ray-tracing e molto altro ancora.

Il rendering è molto lento quando i video sono particolarmente lunghi e complessi.Per questo se la scheda video lo consente(lo scopriamo aprendo Sony Vegas e andando su Preferences->Video->GPU acceleration of video processing) è possibile attivare l’acceleratore cuda che permette di utilizzare anche la GPU per le operazioni di rendering oltre alla CPU.Come fare?Bisogna andare in:

  1. Open Sony Vegas->Options->PreferencesSony Vegas Cuda Option 1.jpg
  2. L’opzione che a noi interessa si chiama Internal ma qui non è presente perciò bisogna cliccare su Preferences tenendo premuto però il tasto shift. Magicamente apparirà l’opzione nascosta:Sony Vegas Cuda Option 2.jpg
  3. A questo punto basta sostituire FALSE con TRUE e dare ok.
  4. Ora quando andrete ad aprire la finestra delle opzioni per effettuare il rendering comparirà nelle impostazioni una voce che prima non c’era denominata Encode mode:

Sony Vegas Cuda Option 3.jpg

  1. A questo punto potrete selezionare Rendering using CUDA if avaiable dal menu a tendina come in figura.Questo permetterà di usare in maniera automatica sia la CPU che la GPU.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

A very short night movie 


Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Grande debutto al cinema per CSI MUNDURA’


Pa.St. Entertainment.jpg

E’ stato un grande successo la proiezione del film della Pa.St. Entertainment ambientato a Monte Urano (FM) nelle Marche ,forse oltre qualsiasi aspettativa.L’affluenza della prima serata è stata di circa 274 persone che hanno riempito il Cineteatro Arlecchino. Davvero un ottimo risultato,considerando inoltre che il film non è stato pensato per il grande schermo ed è nato per divertimento,da un misto di passione e voglia di mettersi in gioco,dalla necessità di un gruppo di amici di ritrovarsi tutti insieme per creare qualcosa di originale,ma come fondamento il divertimento;forse è stato questo lo spirito giusto,come in qualsiasi ramo della vita reale,un tocco di originalità,l’amicizia,l’unità e come non ultimo anche l’obiettivo,cioè devolvere il ricavato in beneficenza.Inoltre credo anche nell’importanza di porre l’attenzione sul proprio territorio e di coglierne i vari aspetti,di cercare di valorizzare la propria terra natia.Sono questi,tutti ingredienti importanti per la buona riuscita del proprio sogno nel cassetto.

csi mundurà scena del crimine.jpg
Ricostruzione della scena del crimine nel cineteatro Arlecchino
WP_20141127_20_31_09_Pro
Palco del cinema
csi
Locandina del film

Il 28/11/2014 ci sarà la seconda proiezione sempre alle ore 21:30,già molti biglietti sono stati venduti e si prevede il tutto esaurito.
Per qualsiasi info,vi rimandiamo alla pagina ufficiale Facebook della Pa.St. Entertainment .
Un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno partecipato,condiviso e apprezzato il video,compresi gli sponsor:
sponsor

 

Aggiornamento: anche la seconda proiezione andò molto bene e ne susseguirono altre.Tutti gli introiti (circa 2000€ tolte le spese della proiezione) furono destinati alla Lega del Filo d’oro e alla Crisalide Onlus.

La Pa.St. Entertainment sostiene la Lega del Filo D'oro.jpg
Dal Corriere Adriatico

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ora su Youtube potete trovare il film completo,buona visione.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.