Soundtrack 50 sfumature di rosso: Never Tear Us Apart


[Verse 1]
Don’t ask me
What you know is true
Don’t have to tell you
Oh, I love your precious heart

[Chorus]
I was standing
You were there
Two worlds collided
And they could never ever tear us apart

[Verse 2]
And we could live
For a thousand years
But if I hurt you
I’d make wine from your tears
Oh, I told you
That we could fly
Cause we all have wings
But some of us don’t know why

[Chorus]
I was standing
You were there
Two worlds collided
And they could never ever tear us apart
And they could never ever tear us apart
Oh, oh, oh

I was standing (I was standing)
You were there (You were there)
Two worlds collided
And they could never ever tear us apart (tear us apart)
Tear us apart, oh woah
And they could never ever tear us apart

Copyright©2018 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Michael Feiner: Sax Performance Live


Michael Feniner sax performance live in the best Marche(Italy) disco club.

Locale: Mia Clubbing di Porto Recanati

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

 

Mudimbi- Il Mago (Testo+Video)


C’è chi mi chiede: “Mudimbi, come stai?”
Se rispondo ‘tutto bene’, poi mi chiede ‘come mai?’
La gente guarda male se non sei pieno di guai
Meglio dire ‘son vegano e sto anche in mano agli usurai’

Faccio ciò che posso, non vivo a Dubai
Ho un conto in banca all’osso che nemmeno i macellai
Vivo la realtà, senza mentirmi mai
La mia dolce metà sembra la copia di un bonsai
La mia vita va che una favola-la
Non c’è niente che mi preoccupa-pa
Risolvo ciò che c’è da risolvere-re
E compro una vocale per rispondere

Va-come va, va-come va ,come va 
Va bene anche se male 
Va-come va, va-come va , come va 
Il trucco è farla andare 

Bevo il bicchiere mezzo pieno finché mi ubriaco 
E poi svanisco in un sorriso… come fa il mago 
Il mago, il mago, ualà 
Il mago, il mago 

A complicare, siam tutti esperti
A esser felici, siam tutti incerti
La verità sta tra due concetti
Finché la barca va e Orietta Berti

Quindi sto sereno
Navigo tra le bollette
Rischio pure le manette
Canto queste canzonette
Evito chi si permette
Anche di mettermi alle strette
Vuole pure le mie chiappe
Le pretende fatte a fette

Mi godo la vita
Come un bimbo con una matita
Come Rambo con un mitra
Come Cita una Ciquita

Vincerò questa partita
Ci scommetto la coolita
La strada va in salita ma non sento la fatica
Perché

La mia vita che una favola-la
Non c’è niente che mi preoccupa-pa
Risolvo ciò che c’è da risolvere-re
E compro una vocale per rispondere

Va-come va, va-come va , come va 
Va bene anche se male 
Va-come va, va-come va , come va 
Il trucco è farla andare 

Bevo il bicchiere mezzo pieno finché mi ubriaco 
E poi svanisco in un sorriso… come fa il mago 

La mia infanzia è stata dura come tante
Senza padre e con il pieno di domande
Nonstante questo è andata alla grande
Ringrazio mia madre per le sue parole sante

Figlio mio, la vita è dura, lo confesso
Proverà a metterti in ginocchio troppo spesso
Tu sorridi lo stesso
Magari domani ci svegliamo
Tutti e due sotto a un cipresso

Va-come va, va-come va, come va 
Va bene anche se male 
Va-come va, va-come va, come va 
Il trucco è fall’andare

Bevo il bicchiere mezzo pieno finché mi ubriaco 
E poi svanisco in un sorriso… come fa il mago 

 Il mago, il mago, voilà Il mago, il mago, c’est moi

Cantante: Michel Mudimbi

Regia: Alessandro Marconi
Produzione: CamON Video
Camera: Simone Danieli
Assistente: Valerio Vitali
Trucco: Fabiola Maira
Montaggio: Alessandro Marconi

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Cristianaccio-Che contraddizione


CHE CONTRADDIZIONE-Cristianaccio

Un giorno mi svegliai,dentro ad un sogno

e mi trovai dietro le quinte del mondo.

Gente comune suonava per gli artisti

e a bere l’acqua erano gli alcolisti.

A curare i medici erano i pazienti

e a lavorare erano i presidenti.

[RIT.]

Come è bello questo sogno dove tutto va al contrario

è una contraddizione il genere umano.

Come è bello questo sogno dove tutto va al contrario

è una contraddizione il genere umano.

Qui ognuno era l’opposto di se stesso,

tutto era diverso forse un sogno perverso

ma questo motore di contraddizione

dava vita al senso critico e alla rivoluzione.

[RIT.]

Come è bello questo sogno dove tutto va al contrario

è una contraddizione il genere umano.

Come è bello questo sogno dove tutto va al contrario

è una contraddizione il genere umano.

C’era anche lei e stava ballando,

fissava la luna e sussurrava al vento

insegnava ad amare anche ai più cattivi

che in questo sogno lo sai erano buoni…

[RIT.]

Come è bello questo sogno dove tutto va al contrario

è una contraddizione il genere umano.

Come è bello questo sogno dove tutto va al contrario

è una contraddizione il genere umano.

[“Che Contraddizione” è il primo singolo di Cristianaccio , cantautore emergente (Cristiano Accolla).
Brano registrato in versione acustica chitarra e voce]

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Scienza & Musica-Il video incredibile di Nigel Stanford


John Stanford, conosciuto anche come Nigel Stanford, è uno dei più noti compositori Ambient e New Age della Nuova Zelanda. Il suo album di debutto è stato Deep Space, caratterizzato da una fusione totale tra generi Trance e Ambient music. Un video pazzesco carico di originalità e riprese mozzafiato,mostra il lato fisico della musica.

nigelstanford.com

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

23 milioni di view:chi è la ragazza nel video di Coez?


 

23 milioni di view in meno di 2 mesi.Un successo che nessuno si sarebbe mai aspettato.Un video che sembra essere uscito dalla cinepresa dei profondi anni 90′,caricato con una cornice arancione e un formato quadrato. Chi poteva aspettarsi un boom del genere?Penso nessuno al mondo e credo nemmeno Coez in persona!Questa è la dimostrazione di come per fortuna certe volte il contenitore possa passare in secondo piano rispetto al contenuto (oggi come oggi accade molto raramente).La semplicità,la naturalezza,la libertà,un viaggio,uno sguardo.Il video mette alla luce la normalità della vita di una ragazza. E questo ha colpito le nuove generazioni che gli anni 90′ non li hanno vissuti e che di normalità conoscono ben poco.Molti si saranno chiesti chi sia questa ragazza.Il suo nick name è she.s.lola :

🦎when #Lola doesn't sleep

A post shared by Ich☽ mich (@she.s.lola) on

apple pie me🌶 in a #Lola body

A post shared by Ich☽ mich (@she.s.lola) on

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

La fabbrica dei pensieri


Chi sei?Chi eri?Ti ho visto mica ieri?
frugando tra i miei pensieri
e i fumi di misteri
ricordi lusinghieri
nascosti nei pensieri
profondi,lunghi e neri
scaduti proprio ieri
nella fabbrica dei pensieri
ho visto i miei banchieri
cappuccio e volti neri
volevano i miei averi
bastardi sogni interi
senza timonieri
ho visto i miei pensieri
legati e senza veli.

Chi sei?Chi eri?Ti ho visto mica ieri?
ferito e lasciato Mery
perso nei miei pensieri
passioni e desideri
promesse e baci veri
profondi,lunghi e interi
distrutti proprio Mery
nella fabbrica dei pensieri
il luogo dei misteri
nudi amanti oscuri
parlavano ridendo fieri
interrotti sogni interi
come i giocolieri
ho navigato nei miei pensieri
liberando le mie ali…

la fabbrica dei pensieri(coro)
la fabbrica dei pensieri(coro)

Chi sei?Chi eri?Ti ho visto mica ieri?
frugando tra i miei pensieri
e i fumi di misteri
ricordi lunsinghieri
nascosti nei pensieri
profondi,lunghi e neri
scaduti proprio ieri
nella fabbrica dei pensieri
ho visto i miei banchieri
cappuccio e volti neri
volevano i miei averi
bastardi sogni interi
senza timonieri
ho visto i miei pensieri
legati e senza veli.

(scritta da Michele Paoletti)

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Beautiful Thing – Grace VanderWaal


You think that you know my heart
Pensi di conoscere il mio cuore
And you probably do
E probabilmente è così
So I’m always with you
Quindi sono sempre con te
I could stay with you for hours
Potrei stare con te per ore
In an empty room
In una stanza vuota
Never get bored
Senza mai annoiarmi
Never have nothing to do
Non avendo nulla da fare

You’re my other half
Sei la mia altra metà
You’re what makes me me
Sei ciò che mi fa essere me stesso
What makes me smile
Quello che mi fa sorridere
When I fall down and can’t get back, get back,get back up
Quando cado giù e non riesco a tornare indietro, tornare indietro, rialzarsi
On my feet
Sui miei piedi

You’re a beautiful thing
Sei una bella cosa
We’re a beautiful thing together
Siamo una bella cosa insieme
Even when the weather is low
Anche quando il tempo è brutto
You’re a beautiful thing
Sei una bella cosa
We’re a beautiful thing together
Siamo una bella cosa insieme
Even when the weather is low
Anche quando il tempo è brutto
We can find the rainbow
Possiamo trovare l’arcobaleno
Up in the sky
Su nel cielo
You’d say don’t you cry, it’s all gonna be alright
Diresti non piangere, andrà tutto bene
That’s a beautiful thing
Questa è una cosa bella

Make hours into seconds together
Trasformiamo ore in secondi insieme
The weight of the world feel like a feather
Il peso del mondo sembra una piuma
‘Cause we’re holding it right in our hands
Perché stiamo tenendo bene le nostre mai

You’re my other half
Sei la mia altra metà
What makes me me
Quello che mi fa essere me
What makes me smile
Quello che mi fa sorridere
When I fall down and need to get back up on my feet
Quando cado e ho bisogno di rialzarmi in piedi

You’re a beautiful thing
Sei una bella cosa
We’re a beautiful thing together
Siamo una bella cosa insieme
Even when the weather is low
Anche quando il tempo è brutto
We can find the rainbow
Possiamo trovare l’arcobaleno
Up in the sky
Su nel cielo
You’d say don’t you cry, it’s all gonna be alright
Diresti non piangere, andrà tutto bene
No, it’s all gonna be alright
Questa è una cosa bella
That’s a beautiful thing
Questa è una cosa bella

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Clean Bandit – Symphony feat. Zara Larsson Testo+Traduzione


[Verse 1: Zara Larsson]
I’ve been hearing symphonies 
Before all I heard was silence 
A rhapsody for you and me 
And every melody is timeless 
Life was stringing me along 
Then you came and you cut me loose 
Was solo singing on my own 
Now I can’t find the key without you

[Pre-Chorus: Zara Larsson]
And now your song is on repeat 
And I’m dancin’ on to your heartbeat 
And when you’re gone, I feel incomplete 
So if you want the truth

[Chorus: Zara Larsson]
I just wanna be part of your symphony 
Will you hold me tight and not let go? 
Symphony 
Like a love song on the radio 
Will you hold me tight and not let go?

[Verse 2: Zara Larsson]
I’m sorry if it’s all too much 
Every day you’re here, I’m healing 
And I was runnin’ out of luck 
I never thought I’d find this feeling 
‘Cause I’ve been hearing symphonies 
Before all I heard was silence 
A rhapsody for you and me 
(A rhapsody for you and me) 
And every melody is timeless

[Pre-Chorus: Zara Larsson]
And now your song is on repeat 
And I’m dancin’ on to your heartbeat 
And when you’re gone, I feel incomplete 
So if you want the truth

[Chorus: Zara Larsson]
I just wanna be part of your symphony 
Will you hold me tight and not let go? 
Symphony 
Like a love song on the radio 
Will you hold me tight and not let go?

[Interlude: Zara Larsson]
Ah, ah, ah, ah, ah, ah 
Ah ah, ah 
Ah, ah, ah, ah, ah, ah 
Ah ah, ah

[Pre-Chorus: Zara Larsson]
And now your song is on repeat 
And I’m dancin’ on to your heartbeat 
And when you’re gone, I feel incomplete 
So if you want the truth 
(Oh, oh, oh)

[Chorus: Zara Larsson]
I just wanna be part of your symphony 
Will you hold me tight and not let go? 
Symphony 
Like a love song on the radio 
Symphony 
Will you hold me tight and not let go? 
Symphony 
Like a love song on the radio 
Will you hold me tight and not let go?

TRADUZIONE

Ho sentito sinfonie 
Prima che tutto quello che sentissi fosse il silenzio 
Una rapsodia per te e per me 
E ogni melodia è senza tempo 
La vita mi ha tenuta in sospeso 
Poi sei arrivato tu e mi hai dato il benservito 
È stato come un solista che canta da solo 
Ora non riesco a trovare la chiave senza di te

E ora la tua canzone è in ripetizione 
E sto danzando al ritmo del tuo battito cardiaco 
E quando te ne sei andato, mi sento incompleta 
Quindi, se vuoi la verità

Voglio solo essere parte della tua sinfonia 
Mi terrai stretta e non mi lascerai andare? 
Sinfonia 
Come una canzone d’amore alla radio 
Mi terrai stretta e non mi lascerai andare?

Mi dispiace se è tutto troppo 
Ogni giorno in cui sei qui, sono la guarigione 
E stavo fuggendo, sfortunata 
Non ho mai pensato che avrei trovato questa sensazione 
Perché ho sentito sinfonie 
Prima che tutto quello che sentissi fosse il silenzio 
Una rapsodia per te e per me 
(Una rapsodia per te e per me) 
E ogni melodia è senza tempo

E ora la tua canzone è in ripetizione 
E sto danzando al ritmo del tuo battito cardiaco 
E quando te ne sei andato, mi sento incompleta 
Quindi, se vuoi la verità

Voglio solo essere parte della tua sinfonia 
Mi terrai stretta e non mi lascerai andare? 
Sinfonia 
Come una canzone d’amore alla radio 
Mi terrai stretta e non mi lascerai andare?

Ah ah ah ah ah ah 
Ah ah ah 
Ah ah ah ah ah ah 
Ah ah ah

E ora la tua canzone è in ripetizione 
E sto danzando al ritmo del tuo battito cardiaco 
E quando te ne sei andato, mi sento incompleta 
Quindi, se vuoi la verità

Voglio solo essere parte della tua sinfonia 
Mi terrai stretta e non mi lascerai andare? 
Sinfonia 
Come una canzone d’amore alla radio 
Sinfonia 
Mi terrai stretta e non mi lascerai andare? 
Sinfonia 
Come una canzone d’amore alla radio 
Mi terrai stretta e non mi lascerai andare?

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Il cuore di Napoli raccontato da Souleymane Drame


Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.