Capitolo 1°: L’energia e la pseudoscienza


Puoi prenotare, nei link sottostanti, in maniera gratuita il capitolo in uscita l’8 Maggio 2018 negli Store Digitali:

 Google Play Libri, Google BooksAmazon (a 0,99€ )

Colgo l’occasione per ringraziare e linkare i blog follower più attivi nel sito (ogni reblog o condivisione è ben accetta):

E tutti gli altri….

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Mein Kampf: “istruzioni per l’uso”


Ripercorrere la storia contemporanea sul Mein Kampf non è difficile, basta andare su Google Trends selezionare come nazione Italia e digitare Mein Kampf per riavvolgere i nastri della memoria italiana:

Mein Kampf

Vediamo un picco evidente e ci domandiamo cosa accadde in quei fatidici giorni del mese di Giugno 2016. Non è difficile comprenderlo, basta digitare sul motore di ricerca la query Mein Kampf Giugno 2016 ed ecco cosa otteniamo:

Mein Kampf in edicola

Si legge su ilfattoquotidiano.it:

Il Giornale, diretto da Alessandro Sallusti, regalerà il Mein Kampf (La mia battaglia), il libro di Adolf Hitler la cui pubblicazione è stata vietata fino al 2015, quando sono scaduti i diritti sul volume detenuti dal ministero delle Finanze del Lander della Baviera.

Si spiega quindi la controversia politico-sociale nata nel 2016. Le domande che sorgono spontanee sono se sia morale o non morale,eticamente giusto o non giusto,concesso o vietato,interessante o non interessante,normale o non normale acquistare il Mein Kampf. Andrebbe censurato? Andrebbe fatto leggere? Andrebbe pubblicizzato? Ci sono principalmente due macro categorie di persone: gli appassionati di storia/sociologia/biografia o semplicemente di lettura e gli estremisti. Ora se il libro viene letto da un’appassionato non succede nulla ma se cade nelle mani di una folla o di un singolo con evidenti segni di estremismo è chiaro che i risultati sono ben diversi. Possiamo dire che il Mein Kampf è come dare l’alcool ad un bevitore moderato o ad un alcolista. Se da una parte può non avere alcun effetto, dall’altra parte può avere effetti devastanti. È come dare una pistola a una guardia giurata o a un rapinatore. Innumerevoli esempi possono essere fatti. Tuttavia non possiamo dire che possedere il Mein Kampf fa del possessore uno spietato nazista come il possedere la Bibbia non rende il possessore un fedele cristiano, acquistare il Corano non rende perfetti islamici o possedere Dianetics non rende fanatici di Scientology. Bisogna distinguere il consapevole interesse dall’ interesse maniacale. E per creare persone consapevolmente interessate va usato uno strumento importante di nome cultura. Qualunque mente vergine di cultura può generare la nascita di un interesse maniacale nocivo.

Copyright©2018 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Guido Barbujani : «Siamo, anche noi, bastardi» in CONTRO IL RAZZISMO


Siamo anche noi bastardi

Copyright©2018 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Vent’anni sotto il cielo stellato (gratis solo per oggi 16 Agosto)


Daniele Gasparri.jpg

Vent’anni, forse anche di più, sono passati da quando scoprii per la prima volta le meraviglie dell’Universo. Questo libro ripercorre le più grandi emozioni e avventure che l’astronomia mi ha regalato in tutto questo tempo. 
Scopriremo quella prima Luna vista attraverso il binocolo che diede inizio a tutto. Andremo nei luoghi magici che ho avuto la fortuna di visitare, come l’Australia e la Lapponia, sfidando con rispetto la Natura per osservare fenomeni astronomici indimenticabili. Cercheremo di risolvere situazioni spinose e a volte molto pericolose, sempre determinati a inseguire l’obiettivo che ci eravamo preposti.
Capiremo ben presto che l’Universo rappresenta la più grande scuola di vita che potremo mai seguire. Le lezioni che riesce a insegnarci, semplicemente alzando gli occhi al cielo, ci faranno crescere come uomini e come specie. Sarà proprio guardando alle stelle che troveremo la soluzione ai nostri problemi, piccoli o grandi che siano.

(Daniele Gasparri)

scarica gratis l’ebook in formato Kindle

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Presentazione del libro: “Il muratore di Dio” di Vincenzo Varagona


Eremo di San Leonardo.jpg

Venerdì 30 giugno alle ore 21:15 a Macerata presso la Terrazza Santa Croce in Viale Indipendenza n. 2, Vincenzo Varagonagiornalista RAI, presenta il suo libro “Il muratore di Dio”, dedicato all’opera di Padre Pietro Lavini (scomparso il 9 agosto 2015) nella costruzione dell’Eremo di San Leonardo sul sentiero delle “Gole dell’infernaccio”. Don Luigi Taliani – direttore di Radio Nuova Macerata ed emmausonline.it, intervisterà l’autore per guidarci tra le righe del testo e coglierne ricordi, segreti e aspetti significativi. Padre Pietro aveva ricostruito il monastero di San Leonardo al Volubrio (a 1.128 mt. di altitudine) e fu papa Giovanni Paolo II a definirlo il “muratore di Dio“.
Piero Piccioni e Manlio Bellesi saranno la voce e la musica che ci accompagneranno nell’ascolto di alcuni estratti del testo.
L’obiettivo del fotografo Filippo Ronchitelli (www.filipporonchitelli.com) ci mostrerà alcuni istanti di vita che arrivano dalle zone colpite dal sisma (link all’evento).

Il muratore di Dio.jpg

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Runner’s World Italia Aprile 2017


 

Runner’s World è la più importante rivista al mondo dedicata agli appassionati di running. Il giornale che spiega come migliorare la forma fisica, il benessere del corpo attraverso il movimento, la corsa. E’ il magazine che parla al popolo del running di ogni livello, dal runner dell’ultima ora a chi già pratica la corsa con passione e convinzione. Nata negli Stati Uniti nel 1966  Runner’s World è la testata leader con 1.200.000 copie mensili vendute nel mondo. Con il lancio dell’edizione italiana diventano 9 le pubblicazioni nazionali che vanno ad affiancare quella statunitense (800.000 copie vendute). Sei di esse sono europee fra cui spiccano l’edizione inglese (100.000 copie vendute) e quella tedesca (60.000).