Aggiornamento Facebook: l’immagine di profilo circolare


Novità sulle pagine Facebook: a partire da Agosto 2017, la forma della tua immagine del profilo cambierà da quadrata a circolare nella sezione Notizie e sul diario della tua Pagina. La versione più grande dell’immagine del profilo nell’area della copertina della tua Pagina resterà quadrata.

Immagine profilo circolare.jpg

Per ottenere quindi il risultato desiderato apriamo il nostro logo in Adobe Photoshop ed andiamo a sfruttare la sezione ellittica:

Sezione ellittica Photoshop.jpg

Tenendo premuto il tasto shift (in modo da avere un cerchio perfetto) andiamo a definire la sezione circolare in modo da creare la massima sezione circolare possibile interna al quadrato. A questo punto possiamo fare selezione inversa e andiamo a colorare la parte di scarto. Avremo ottenuto così il pattern di riferimento da usare al fine di ottenere un risultato ottimale nella nostra pagina. Vi allego qui il pattern in formato .psd in modo che possiate utilizzarlo per modificare il vostro logo da mettere sulla pagina.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

 

Annunci

Lezioni di marketing da Acqua&Sapone


Acqua&Sapone.jpg

Ero in fila alla cassa di Acqua&Sapone quando ad un tratto sono stato turbato nell’ascoltare un diverbio sorto tra la cassiera e una cliente. La cliente, una signora sui 45 anni, sosteneva, come fattogli notare da sua figlia di una decina d’anni, che il prodotto (una sorta di detergente) avesse un’evidente mancanza di liquido (più o meno un 30/40%). La cassiera,che dentro secondo me stava inveendo e peccando contro quella donna quasi come se percepissi le onde cosmiche dei peccati trasmessi nell’etere, per far contenta la cliente ha così richiamato con il microfono il caporeparto facendogli portare 2 elementi dello stesso prodotto per un confronto diretto. Ponendoli in controluce hanno verificato che il livello del liquido presente al suo interno era esattamente lo stesso. E così sentendo il peso delle continue frustrazioni a cui sono soggetti i cassieri per scaricare la tensione ho esclamato in sua difesa: “è normale,si chiama strategia di marketing, anche quando compri i sacchetti di patatine la metà è aria” . La signora se n’è andata e ha portato a casa oltre al detergente un’importante lezione di vita e di marketing: il prodotto presente nelle confezioni è molto spesso nettamente inferiore al suo contenitore e quando non è possibile fare ciò si gioca sulle forme facendole sembrare più grandi avendo però sempre la stessa quantità di contenuto a parità degli altri prodotti concorrenti. Questo importante episodio ha messo alla luce l’inganno quasi sempre inosservato ma veramente spinto che spinge l’inconscio del consumatore a credere che più una confezione è grande e più elevata sia la sua quantità di prodotto.SBAGLIATO. La confezione è l’apparenza. La confezione contiene le più spinte strategie d’inganno studiate a tavolino e testate al fine di spingere il consumatore ad acquistare il proprio prodotto piuttosto che quello di un competitor. I prodotti alla fin fine sono come le persone, hanno un corpo e un’anima. E come accade per le persone spesso quelli con il corpo migliore hanno delle forti mancanze nell’anima.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Il Digital Web Marketing di Montenegro


Un brindisi speciale ai grandi indecisi della settimana(Cassano e Paint): sappiate che un sorso di sapore vero per voi ci sarà sempre.

Cassano e Paint

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Digital Web Marketing: Servizi offerti


Sei un’azienda, lavori bene nel tuo piccolo e secondo te per tradizione tramandata,per mentalità,per imitazione o ignoranza(=mancata conoscenza del mercato), la visibilità sul web non è importante.SBAGLIATO!Siamo nel 2017 no nel 1990!Non utilizzare nessuna strategia di marketing online, dove tutti possono vedere la tua realtà, è sicuramente l’errore più grave che si possa commettere.Come posso aiutarvi?In 3 passi:

Il primo passo o passo più semplice, che oramai tutti sanno fare (il fatto che lo sappiano fare non significa che lo facciano bene,anzi ci torneremo) è aprire una pagina Facebook della propria attività.Vi sono aspetti importanti sottovalutati,non presi in considerazione o addirittura ignorati quando si procede in questa direzione.Il motivo è semplicemente dovuto alla mancanza di competenze professionali nell’utilizzo spinto della piattaforma Facebook.Cosa significa?Voi siete dei professionisti del vostro lavoro,siete l’anima e il motore della vostra attività, ma il vostro lavoro non è pubblicizzarvi.Per pubblicizzarvi ci sono dei professionisti.Per esempio,potrete essere i migliori produttori di macchine al mondo ma se non le sapete vendere il fatto che voi siate i migliori non vi differenzia dai mediocri e di conseguenza non incrementa le vostre vendite.Voi siete i migliori ma dovete convincere gli altri di esserlo!Dovrete fare in modo che tutti si accorgano della differenza,ma per fare ciò la dovete sottolineare,dovete farla conoscere e vedere.Ecco quindi come in questi casi non bisogna utilizzare Facebook come un social network ma come una vera e propria vetrina dove far vedere ai clienti e ai potenziali clienti tutto quello che possiamo offrire loro,come lo offriamo,i vantaggi,le offerte,la qualità ecc.Bisogna mettere da parte il Facebook social network e addentrarsi in Facebook la piattaforma vetrina del mondo.Cambiare il punto di vista è necessario ed è fondamentale.

logo facebook png

Il secondo passo (può anche essere precedente) è necessariamente Google Business. Perchè come Facebook è la rete di contatti più grande al mondo,Google è il motore di ricerca più usato al mondo.Poi qui bisognerebbe fare una disquisizione sul mercato che vogliamo raggiungere e sulle indicizzazioni in altri motori di ricerca usati maggiormente all’estero. Ma supponiamo,per il momento, di rimanere a livello nazionale e concentriamoci sul nostro mercato.A questo livello, Google è il motore di ricerca sicuramente più utilizzato e noi dobbiamo sfruttare tutte le sue potenzialità.Quando si fa una ricerca di un’attività,Google mostra sulla destra una scheda riassuntiva delle caratteristiche principali:foto,descrizione,recensioni,sito web,tour virtuale.Abbiamo una situazione del tutto simile a Facebook, ovvero dobbiamo cambiare di nuovo punto di vista e non considerare Google semplicemente come un motore di ricerca senza anima.Google è un “bestione” manovrato da degli algoritmi tra i più sofisticati al mondo in grado di dare ciò che è più pertinente alla richiesta dell’utente.Dal nuovo punto di vista Google è un’altra vetrina da allestire al meglio affinchè l’utente ne sia attratto ed entri nel nostro negozio.Questa procedura viene effettuata mediante l’utilizzo di Google Business.

logo google png.png

Il terzo passo consiste in una maggiore visibilità offerta, indicizzando la propria attività sul motore di ricerca, grazie ad un articolo scritto su questo sito web. Nell’articolo verrà descritta dettagliatamente l’azienda,i prodotti,la produzione,la storia,ecc.In questo modo quando l’utente cercherà la vostra azienda su Google, oltre alla scheda Google Business, uscirà fuori anche questo articolo dove l’utente potrà vedere in effetti cosa dicono gli altri della vostra attività.

Logo seremailragno.png

Bene,questi sono i tre passi fondamentali che io posso offrirvi integrando il tutto con un servizio fotografico ed eventualmente anche videografico montato a regola d’arte.

Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi, è come se fermasse l’orologio per risparmiare il tempo (Henry Ford)

Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra che si vincono i campionati (Michael Jordan)

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare (Seneca)

I leader risolvono i problemi di oggi guardando alle opportunità di domani (anonimo)

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.