Effetti Glitch per Adobe Premiere Pro


Quante volte lo avete visto, quante volte vi è piaciuto e quante volte volevate imitarlo!?Vi mancava solo il termine esatto,la parola chiave per poter fare la ricerca. Ebbene l’effetto di distorsione (potete cercare i video di esempio su youtube) in gergo tecnico prende il nome di Glitch Effect che letteralmente significa proprio Effetto Errore. L’errore per una volta è un effetto voluto e desiderato. Di sicuro è qualcosa che arricchisce il nostro background nel montaggio video ed è quindi bene imparare ad usarlo. L’effetto è particolare e rende interessanti:

  • scritte
  • foto
  • loghi
  • video

Per quanto riguarda le immagini,le foto o i loghi statici potete testarlo direttamente attraverso il tool online denominato Image GlitchIl risultato è però interessante nei video o nelle gif dove aggiunge un bel movimento alla sequenza di frame, tale da richiamare l’attenzione ed evitare la noia della staticità. Potete testare voi personalmente scaricando i 5 preset qui sotto e copiandoli nella cartella di Adobe Premiere Pro (che di default è situata nella path seguente C:\Program Files\Adobe\Adobe Premiere Pro CC 2017\Plug-Ins\it_IT\Effect Presets ):

Download-5-Free-Premiere-Pro-Preset

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Attivazione di Adobe InDesign CC 2017


Dopo aver effettuato il login nel sito ufficiale di Adobe (se non avete un account registratevi), scaricato il programma dal sito ufficiale di Adobe (link al sito) e installato la versione di prova(trial version), andate in Risorse del computer->Disco locale->Programmi->Adobe->Adobe InDesign CC 2017->Support Files->Contents->Windows e incollate la libreria amtlib.dll (download link ) sostituendo quella già esistente.In questo modo avrete attivato la vostra versione in modo del tutto gratuito senza l’utilizzo di alcuna licenza.

novitàLeggi anche come Attivare Adobe After Effect CC 2017. Votate l’articolo con 5 stelle se vi è stato utile,grazie! (Vote article with 5 stars if it was useful, thank you!)
N.B: 
vi ricordiamo che questa procedura è solo a scopo informativo e pertanto l’unico modo legale e morale consiste nell’acquisto della licenza.

Clicca qui per seguire l’edizione in Google News

Copyright©2018 Seremailragno.com by Michele Paoletti – michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.

È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.