Io e mia nonna – La quotidianità con una nonna malata di Alzheimer


Filippo Piluso3 anni e mezzo fa due ragazzi decidevano di raccontare la quotidianità con una nonna malata di Alzheimer. I 2 ragazzi sono diventati 6 dopo, e se ne sono succeduti altri che hanno portato a termine il lavoro dopo 3 anni e mezzo da inizio riprese, per arrivare a una ‘troupe’ di 10 persone. Riprese fatte di improvvisazioni e alcune a distanza di 3 anni, perché preparare un copione con una persona in quelle condizioni non era cosa realizzabile. La fotografia non avrà grandi pretese, cosi’ come il resto della parte tecnica, essendo stato un cortometraggio auto-prodotto con un totale di 100 euro ma ha un’ambizione nella sua piccolezza: invitare tutti quelli che hanno una parente malata di demenza senile o Alzheimer a riflettere sui propri comportamenti quotidiani, rivederli in virtù di ciò che è più utile per la persona accanto a noi. È difficile vedere una madre non riconoscere più suo figlio, ma l’invito a ricordare tutto con insistenza spesso non e’ la via più consigliata.
Candidato a diversi Festival italiani ad Aprile (Lenola, Sessa Aurunca, Grossetto)
Dategli massima condivisione, perché vorremmo portarlo a chi si occupa di malattie neuro-degenerative; il prodotto non vuole avere pretese cinematografiche, ma ce ne ha dal punto di vista della malattia.

Al Montaggio e Colour: @Gabriele Gabriele Tramontozzi
Fotografia: Ludovico Paiella @Michelangelo Michelangelo Fratianni
Suono: Gianluca Tomei
Musiche: William Correale – studio di registrazione Purple Line – Etichetta Indipendente
Amsterdam Klezmer Band
Assistenti: Sergio Monderna
Domenico Gentiluomo
Sceneggiatura e soggetto : Christian Negroni Filippo Piluso
la disponibilità della Casa di Cura Villa Olena e la disponibilitá da parte dell’ ITS Fondazione Rossellini per la fornitura dei materiali di registrazione e per la fotografia nel primo anno di riprese.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.