La morte di David Rossi – Un omicidio archiviato dai poteri forti


David Rossi caduta

Il 4 luglio 2017 il Gip di Siena archivia per la seconda volta il caso della morte di David Rossi, capo dell’area comunicazione della Banca Monte dei Paschi, come suicidio. Siamo a Luglio 2018 e l’OMICIDIO di David con insabbiamenti, depistaggi, manomissioni di prove, indagini sbrigative e malfatte (tipico di chi vuole nascondere tutto passando inosservato e senza clamore mediatico) è inabissato nel dimenticatoio. David Rossi sapeva troppo, voleva parlare ed è stato fatto fuori 2 giorni prima che spifferasse tutto ai magistrati. Nelle indagini sono stati fatti volutamente degli errori clamorosi e inspiegabili per un detective, o anche per un semplice appassionato di telefilm polizieschi. NON SI È VOLUTO INDAGARE. La parte deviata dei servizi segreti e della massoneria italiana ha colpito ancora. I poteri forti hanno messo a tacere un giro di vite e denaro losco che avrebbe scatenato pesanti ripercussioni nell’alta borghesia. I telegiornali si sono magicamente dimenticati di David Rossi; non vogliono che l’opinione pubblica torni ad interessarsi di un argomento così scomodo al potere (che li gestisce).

Per calcolare la velocità di caduta del corpo serviva la bobina originale del video, che però è magicamente sparita dalla procura. La bobina originale serve per vedere le caratteristiche intrinseche di registrazione e compressione. Solo conoscendo il bitrate del file originale a cui sono legati i frame, si può calcolare la velocità effettiva/reale di caduta. La scomparsa di questa prova ricorda la stessa situazione di quando sparì l’agenda rossa di Paolo Borsellino: un pericoloso intreccio di Stato.

  • come può un uomo cadere di schiena in un suicidio
  • come fa un orologio a gettarsi dal balcone venti minuti dopo il suo proprietario
  • perché gli uomini passeggiano intorno alla scena come se non fosse successo nulla

Secondo il ragionamento dichiarato dalle autorità un detective pensando che il caso si tratti di suicidio non raccoglie le prove. Che cazzo di “minchiata” è?? Un detective raccoglie le prove sempre per poter confermare se si tratti o meno di suicidio. Un’ ipotesi ha bisogno di prove per essere conclamata e non può essere confermata da sole supposizioni/intuito. Come non si può condannare un imputato senza prove a carico non si può chiudere un caso di suicidio senza prove rilevanti. David Rossi è stato ucciso e voi sapete ma non parlate perché siete vigliacchi, siete più colpevoli dell’assassino materiale e prima o poi il silenzio vi logorerà la vita.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...