Tab Facebook personalizzate: cosa è cambiato dalle Api versione 2.11


Errore

L’API Graph è il metodo principale per permettere ai dati di entrare e uscire dalla Piattaforma Facebook. Si tratta di un’API di basso livello basata su HTTP che le app possono usare per effettuare query sui dati, pubblicare notizie, gestire inserzioni, caricare foto ed effettuare altre operazioni in modo programmatico. L’API Graph rappresenta il metodo principale tramite cui le app possono leggere e scrivere nel social graph di Facebook. Tutti i nostri SDK e i nostri prodotti interagiscono in qualche modo con l’API Graph, mentre le altre API sono sue estensioni, pertanto è fondamentale capire come funziona l’API Graph stessa.

Informazioni di base

Il nome API Graph deriva dal concetto di “social graph”, ovvero una rappresentazione delle informazioni presenti su Facebook. Questa è composta da:

  • nodi, ovvero oggetti singoli, come utenti, foto, Pagine o commenti.
  • segmenti, connessioni tra una raccolta di oggetti e un singolo oggetto, ad es. le foto di una Pagina o i commenti su una foto.
  • campi, dati relativi a un oggetto, ad es. il compleanno dell’utente o il nome di una Pagina.

Di solito, usi i nodi per ottenere dati circa un oggetto specifico, usi i segmenti per ottenere raccolte di oggetti su un singolo oggetto e usi i campi per ottenere dati su un singolo oggetto o su ogni oggetto di una raccolta.

Aggiornamento

A partire dalle Api 2.11 rilasciate il 7 novembre 2017 sono state apportate diverse modifiche. In particolare quello che riguarda l’aggiunta di tab personalizzate. Le tab non sono altro che le categorie presenti in una pagina Facebook (a differenza di quelle di default come Post, Informazioni, Foto, Video, ecc… quelle personalizzate possono essere gestite in maniera più approfondita dagli sviluppatori). Per poter aggiungere una tab personalizzata prima della nuova release bastava semplicemente cercare nella barra di ricerca Facebook la parola iframe o static html per veder comparire una serie di applicazioni che ci permettevano di personalizzare le tab. A partire dalle Api 2.11 non tutti possono effettuare questa modifica. Infatti la creazione di tab personalizzate è ora disponibile solo per le Pagine con almeno 2000 fan o per le pagine gestite da app aggiunte alla whitelist (ovvero presenti nella barra di ricerca). Tuttavia le tab personalizzate esistenti non saranno interessate dalla modifica. Se provate ad aggiungere ugualmente la tab senza soddisfare i criteri vi comparirà un messaggio di errore come quello mostrato nella figura sopra: “This page does not have permission to install the custom tab”.

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.