Una vita in campagna – Lo stato asociale


Due impiegati di città (interpretati da Stefano e Michele Paoletti) presi dallo stress e dall’affanno decidono di lasciare tutto e trasferirsi in campagna. Tentano di coinvolgere anche il collega (interpretato da Andrea Bartolini) che inizialmente desiste ma poi si lascia convincere e anche lui si converte. Un ritorno al passato, accentuato nella parte finale dalla riduzione dei colori fino al bianco & nero. Riassaporare gli odori, i sapori e i colori della terra troppo spesso violentata dal business cinico e incontrollato dell’essere umano [video Prodotto dalla Pa.St. Entertainment].

>>>>>>>Testo <<<<<<

>>>>>>>Video Backstage<<<<<<

 >>>>>>>Altre info <<<<<<

Copyright©2018 https://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com. All rights reserved.
La proprietà intellettuale dell’articolo non può essere copiata, riprodotta, pubblicata o redistribuita perché appartenente all’autore stesso.
È vietata la modifica e la riproduzione dell’articolo in qualsiasi modo o forma se non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...