I pozzi di Gas a Monte Urano


Prima di descrivere la situazione nel nostro territorio è bene approfondire la tematica andando a conoscere le caratteristiche principali e gli aspetti cruciali dietro un pozzo.

LE FASI

Al fronte dello studio e della caratterizzazione di un prospect  cioè di un potenziale accumulo di idrocarburi, la compagnia decide di realizzare un pozzo esplorativo e gli eventuali pozzi di delineamento (pozzi appraisal) alla scoperta di volumi di idrocarburi che risultino economicamente producibili.Se l’esito è positivo viene avviata la fase di sviluppo. In questa fase vengono fatti i calcoli e le valutazioni economiche per ottimizzare al massimo i ricavi dovuti all’estrazione. Dopo la scelta dello scenario di sviluppo ottimale (concept) viene redatto il disegno tecnico , individuati i fornitori e viene definito il progetto del piano di esecuzione ( project execution plan). Sulla base di questo studio ingegneristico e sulla base della valutazione economica la compagnia decide se realizzare il progetto e dare quindi fondo alla fase di più elevato investimento (final investment decision FID). A seguito dell’approvazione del progetto vengono avviate:

  • le attività per la realizzazione degli impianti (facilities)
  • la perforazione dei pozzi (sia onshore ovvero sulla terra ferma che offshore ovvero su piattaforma marina)
  • inizio della produzione

L’ESITO

Durante la perforazione di un pozzo per la ricerca di idrocarburi vengono eseguite una serie di operazioni (carotaggi, logs, analisi dei cuttings ecc); al raggiungimento della profondità prevista vengono valutati i dati raccolti durante la perforazione e vengono effettuate prove di produzione, che consentono di stabilire se il pozzo sia mineralizzato a idrocarburi, ed economicamente sfruttabile, oppure sterile.
Nel caso in cui il pozzo risulti sterile oppure non economicamente sfruttabile si procede immediatamente alla sua chiusura mineraria (utilizzando l’impianto di perforazione ancora in loco), mentre nel caso in cui il pozzo risulti mineralizzato ad idrocarburi ed economicamente sfruttabile si procede al completamento del pozzo.
Per completamento si intende l’attività di sistemazione di un pozzo già perforato per la sua messa in produzione; segue all’attività di perforazione e consiste nell’apertura dei livelli produttivi, nella discesa in pozzo della batteria di produzione (tubi di piccolo diametro per la messa in produzione del livello o dei livelli produttivi) corredata delle valvole per il controllo dell’erogazione e di sicurezza e nella installazione sulla testa pozzo della croce di produzione (sistema di valvole di sicurezza per permettere l’erogazione controllata degli idrocarburi).
Quindi un pozzo è classificato produttivo al termine dell’attività di perforazione, se ha avuto esito positivo e se sono state effettuate le attività di completamento indipendentemente dalla sua messa in produzione.

LO STATO DI PRODUZIONE

Nella classificazione dello stato di un pozzo si identificano termini come: “produttivo” ed “erogante”.
Per pozzo produttivo si intende un pozzo che è stato perforato con esito positivo; il pozzo è definito produttivo a seguito del suo completamento e rimane tale sino alla sua chiusura mineraria.
Per pozzo erogante si intende un pozzo produttivo che al momento sta estraendo idrocarburi dal giacimento; lo stato erogante/non erogante può variare più volte durante a vita di un pozzo produttivo.Una volta messo in produzione un pozzo eroga idrocarburi in quantità decrescenti fino al punto di cessare la produzione.

 

Tutti e 3 i pozzi presenti nel nostro territorio monturanese sono pozzi perforati a scopo esplorativo. La concessione di coltivazione è:

Estrazione Gas a Monte Urano

La dimensione della zona di coltivazione è:

Dimensioni concessione di coltivazione

FONTE: Ministero dello Sviluppo Economico

Link all’istanza di proroga pubblica: istanza di proroga

La concessione dei 37,35 km2 scadrà il 26/10/2019 ed è già stata fatta la domanda di proroga per altri 10 anni come si può leggere nelle seguenti righe estratte dal documento di istanza di proroga sopra allegato:

NUMERO DI PUBBLICAZIONE: 142.
Istanza di proroga della concessione di coltivazione «MONTE URANO» presentata dalla EDISON S.p.A. :
Con istanza pervenuta al Ministero dello sviluppo economico il 2 novembre 2017, prot. n. 25455, la SocietàEDISON S.p.A., rappresentante unica della concessione di coltivazione ubicata nella provincia di Ascoli Piceno,convenzionalmente denominata «MONTE URANO» (v. Elenco delle concessioni di coltivazione, n. 867 di riferimento),ha chiesto la proroga decennale della concessione stessa.

La produzione nell’aria di coltivazione è di GAS NATURALE e GASOLINA (conosciuta anche come benzina naturale è un prodotto derivante dalla distillazione frazionata degli oli leggeri del petrolio, che si può usare come combustibile se mescolato con alte concentrazioni di etanolo):

Monte Urano Produzione di Gas Naturale

Monte Urano Produzione di Gasolina

POZZO S.LORENZO 001 DIR:

Pozzo estrazione Gas Monte Urano

Pozzi di idrocarburi perforati a Monte Urano-Profilo finale del pozzo

POZZO MONTE URANO 001:

Monte Urano 001 Pozzo Gas

POZZO MONTE URANO 002 DIR:

Monte Urano 002 DIR

FONTI: Ministero dello sviluppo economico,la guida del Sole 24 Ore al management dell’energia.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

 

 

Annunci

One thought on “I pozzi di Gas a Monte Urano

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...