Lo sfogo di Alessandra Mussolini


Il servizio del programma televisivo Agorà con i partigiani dell’ ANPI dentro la cripta della famiglia Mussolini ha scatenato l’ira della nipote del duce: <<Hanno violato la cripta di famiglia,un luogo privato>>. Le riprese senza autorizzazione sono state effettuate infatti in un luogo privato. Il servizio è stato realizzato nel paese natale di Benito Mussolini,ovvero Predappio con il sindaco di Predappio Giorgio Frassineti (del PD) e il presidente dell’ Anpi Forlì-Cesena Miro Gori.

FONTE: Alessandra Mussolini,ilTempo.it

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...