Luca Bompadre: il fenomeno diventato virale (video inedito della vittoria)


Meme Marchigiani.jpgLuca Bompadre, il fenomeno di Montecosaro da più di un milione di visualizzazioni (4,4 mila condivisioni e 22 mila mi piace)!! Caricai il video su Youtube nel 2013, ma fu la pagina Facebook Meme Marchigiani a riproporlo al popolo social ed a farlo letteralmente esplodere in tutta Italia.

Luca si definisce non geneticamente predisposto per il matrimonio. Esprime saggezza da tutti i pori con perle come: Nel momento in cui esco dal brutto è più facile per me trovare la bellezza, invece se vivi nella bellezza è più difficile viverla”. Alla domanda se ci fosse qualcosa di carino a Montecosaro risponde: “È ben nascosto, bisogna trovarlo bene. La pro loco si adopera molto bene, propagandare Venezia, Capri, Ischia è facile. Propagandate Montecosaro, poi vediamo che pro loco ci dovete avere!”. È single perché purtroppo non riesce a trasformare l’innamoramento in amore, quindi quando finisce la passione per Bompadre finisce il rapporto. Colleziona VHS con più di 400 cassette. Il suo aspetto viene descritto come un incrocio tra Russell Crowe e Marlon Brando in Fronte del porto.

Ecco il video inedito su come si portò a casa 37.500€:

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.