La giornata della mezza memoria


rosa.jpgQuello che tutti dicono di dover ricordare e che fanno vedere in tv per me non è la vera memoria.E’ la memoria innestata.E’ la mezza memoria,è un lato della medaglia,un pezzo di storia,una narrazione senza vera indagine.Bisogna ricordare tutte le atrocità fatte e non solo quelle che fanno comodo.Visto che nessuno lo ricorda anzi non lo vuole rimembrare lo voglio ricordare io in questo piccolo articolo per rispetto a tutti i civili e non,uccisi,morti ammazzati da ciò che considero sul podio dei crimini umani più atroci mai commessi dall’uomo. La cosa peggiore è l’ipocrisia che si nasconde difronte alla morte,la mancanza di descrizione oggettiva e non soggettiva degli eventi.Di cosa sto parlando??Beh la data che ha cambiato una parte della storia: 6 agosto 1945. Il giorno in cui un “piccolo ragazzo” scese dal cielo per ammazzare quante più vite umane possibili,come fosse un angelo cacciato dal paradiso e mandato sulla terra da chissà quale divinità.Il “piccolo ragazzo” ovvero “little boy” era stato creato proprio per uno scopo:dimostrare al mondo chi comandava.Come sempre la dimostrazione di potere uccide più vittime innocenti di qualsiasi altra cosa e l’America necessitava di un evento intimidatorio nei confronti dell’altra grande potenza mondiale ovvero la Russia.Quindi non fu altro che un semplice esperimento nucleare con uno scopo ben preciso.Sperimentare sulle vite umane proprio come faceva Heinrich Himmler con gli ebrei nei campi di concentramento.Due storie parallele e ravvicinate di come la negazione,la tragedia,lo sterminio possano essere crudeli e malvagi.

little boy
Ricostruzione di little boy

Questo “piccolo ragazzo” caduto dal cielo avrebbe fatto uno sterminio in due fasi.

Fase 1: sterminio diretto.Una palla di fuoco con un diametro di circa 30 metri si formo’ in 0,1 millisecondi, una temperatura di 300.000 gradi centigradi e si estese ad un suo massimo in un secondo. Il fungo atomico si elevo’ a circa 17.000 metri di altezza.Il totale dell’energia sprigionata dalla bomba di Hiroshima fu pari a circa 15.000 tonnellate di TNT. Come un inferno risalito dalle viscere della terra per trasformare in cenere un’ intera città in pochi secondi.

Fase2: sterminio indiretto da radiazioni.Malformazioni genetiche,contaminazioni,morte su morte,sofferenza,gravi conseguenze psicofisiche.

14 15

Questo è quanto….questa è la mia memoria…per non dimenticare i più di 200.000 morti arsi vivi dall’America….perchè quelle due bombe non erano necessarie…perche’ tutto quello non doveva accadere ma accadde…la memoria va a queste vittime uccise due volte,dalla morte e dall’ipocrisia.

Copyright©2017 http://www.seremailragno.com by Michele Paoletti michelepaol@gmail.com.All rights reserved.
I contenuti presenti  non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...